Cerca

Sfida infinita

Sondaggio La7: il centrosinistra risupera il centrodestra

Lo schieramento di Renzi prende un punto e va al 36,1. Scende Grillo

Si ferma la rincorsa di Forza Italia e del centrodestra al centrosinistra guidato da Matteo Renzi. L'ultimo sondaggio presentato da Enrico Mentana al Tg di La7, dice infatti che lo schieramento al quale fanno capo Forza Italia, Lega, Fratelli d'Italia e Nuovo centrodestra perde lo 0,5% delle preferenze calando al 35,1%. Nell'ambito dello schieramento, comunque, gli azzurri tengono botta con un calo di appena lo 0,1% al 21,9%. Questo risultato, sommato allo scatto in avanti del centrosinistra dello 0,9%, determina il nuovo sorpasso della coalizione di Renzi (al 36,1%) su quella guidata da Silvio Berlusconi, col Pd che incassa la visibilità e gli slogan del premier salendo di quasi un punto percentuale (al 29,8%). In caso di ballottaggio tra i due principali schieramenti (secondo quanto previsto dall'Italicum che dovrebbe a breve essere approvato dal Parlamento), il centrosinistra è dato al 52,6%, cioè cinque punti sopra il centrodestra che si fermerebbe al 47,4%. Giù di mezzo punto percentuale (al 23,1%) il Movimento 5 Stelle, che non può non pagare in termini di consenso le liti che hanno portato all'espulsione dal partito di quattro senatori. Ma, visto il terremoto che ha sconvolto lo schieramento grillino, i danni avrebbero potuto essere ben più gravi non fosse che evidentemente quel 20 e rotti per cento rappresenta lo "zoccolo duro" dell'elettorato a 5 Stelle. A Renzi va bene anche il dato sul consenso personale, che lo vede crescere al 42% con un +2% rispetto a sette giorni prima.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Tobyyy

    04 Marzo 2014 - 16:04

    Mi incuriosisce cosa accadrà quando il comunista bavoso Napolitano, si presenterà al cospetto dell'Altissimo ! Cosa gli racconterà e come giustificherà i misfatti, le ingiustizie, le parzialità, le bugie, le falsità perpetrate nell'esercizio di sì delicato incarico pubblico ....! Sai quanti calci nel culo gli rifilerà prima di sbatterlo giù nella Genna a bruciare come un fiammifero.....?! Immagino che bellissimo spettacolo sarà...!

    Report

    Rispondi

  • angryant

    04 Marzo 2014 - 15:03

    renzi e' gia' fin troppo gasato ...facciamo notare che se si riuscisse a riportare alle urne gli italiani il pd scompareirebbe !!! questo paese non vuole la sinistra al governo ( imbrogliona ,arrogante , antidemocratica, che usa la magistratura per far fuori gli avversari ,che non tollera il dissenso,che fomenta una guerra tra poveri e identifica chi lavora duramente e pagando regolarmente tutte le tasse riesce a risparmiare, con "elite privilegiata" percio' bersaglio di ulteriori rapine, tutto pur di non toccare i "suoi" ineteressi elettorali cioe' la spesa pubblica,che promette aiuti alle famiglie che in realta' sono aiuti agli immigrati,che non ha mai fatto politiche sociali in favore dei piu' deboli ,che punta a impoverire i "ricchi" e non "arricchire" i poveri perche' i poveri votano pd etc.) e voterebbe una scimmia (alfano e co.esclusi) che garantisse di essere alternativa alla sinistra !!! percio' fare fuori berlusconi non e' servito a nulla...

    Report

    Rispondi

  • gigi0000

    04 Marzo 2014 - 14:02

    I sondaggi , col 50% d'elettori che si propone di non votare, sono certamente più un gioco, che non un'indagine, ma è perlomeno strano che quelli di Mentana e di Floris, siano sempre diversi dalla media degli altri. I risultati delle elezioni si giocherebbero nelle ultime settimane precedenti il voto, attraverso la capacità di convogliare a sé il voto degli indecisi. Rimane comunque una linea di tendenza, che anche i bambini dell'asilo possono comprendere: la partenza di Renzi è stata un errore dietro l'altro a cui seguono aumenti di tasse e promesse senza alcuna parvenza di realizzazione. Mia moglie sostiene che la vita probabile del governo sarebbe di pochi mesi, per non dire settimane. Staremo a vedere la prova dei fatti, ma con scadenza brevissima, appunto come sostiene la mia dolce metà.

    Report

    Rispondi

  • mau340

    04 Marzo 2014 - 13:01

    beppe grillo a picco!! ha perso mezzo punto...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog