Cerca

Fuoriuscita

Lista Tspiras già perde pezzi. Fuori l'imprenditrice anti-racket Valeria Grasso e Antonia Battaglia

Lista Tspiras già perde pezzi. Fuori l'imprenditrice anti-racket Valeria Grasso e Antonia Battaglia

Non è nemmeno cominciata la campagna elettorale e la lista Tsipras perde pezzi. A pochi giorni dalla presentazione dei candidati, ne conta già due in meno: Valeria Grasso, l’imprenditrice anti-racket, e Antonia Battaglia, attivista ed esponente di primo piano dell’associazione Peace­Link di Taranto. Al centro delle polemiche il collegio Isole e la circoscrizione Sud, dove si sono consumati i primi scontri. Nel primo caso “la situazione era diventata pericolante ed esplosiva, l’intera lista rischiava di saltare”, spiega con preoccupazione la promotrice Barbara Spinelli. In sostanza il nome di Valeria Grasso non era gradito ai colleghi poiché l’imprenditrice anti-racket, il 25 novembre dello scorso anno, aveva partecipato a ‘Rifare l’Italia’, un’iniziativa programmatica di Fratelli d’Italia con Giorgia Meloni, Ignazio La Russa e Guido Crosetto.

Caos totale - Ma a mollare è anche la Battaglia. Lei, da sempre impegnata sul tema dell’Ilva, ha deciso di rinunciare alla corsa per le Europee. “Avevo posto una condizione ‘sine qua non’ – spiega - che nella lista ‘L’Altra Europa con Tsipras’ non ci fossero esponenti dei partiti politici e in particolare di Sel, le cui posizioni su Taranto sono in contrasto con ciò che rappresento”. insomma la lista rossa comincia già a sciogliersi e da qui a maggio rischia di scomparire dai radar degli elettori. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ANNA1965

    11 Marzo 2014 - 12:12

    Non mi piace Casarini, ma trovo insopportabile la posizione di Giuliana Sgrena, la signora giornalista con le Sue azioni discutibili, ha fatto uccidere un funzionario fedele allo Stato come Calipari. Poi la Sua espressione che i due soldati detenuti in India, sono colpevoli, e' assolutamente vergognosa. Chi e' solidale con la famiglia Calipari, non puo' votare questa persona.

    Report

    Rispondi

  • heinreich

    11 Marzo 2014 - 10:10

    che pena i vecchi komunisti alla continua ricerca di buffoni tipo il giovane ragazzotto greco

    Report

    Rispondi

  • chicchevacche

    11 Marzo 2014 - 10:10

    pazienza ce ne faremo una ragione

    Report

    Rispondi

  • carlex

    11 Marzo 2014 - 10:10

    I tre nella foto sono Schifosi elementi feccia della societa' (casarini,sgrena e ovadia)... solo buoni a rappresentare minus habens come loro... osannati solo da imbecilli sinistrati..

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog