Cerca

Bello ciao

Velina Rossa a Libero: "Il Pd di Renzi è invotabile. Alle Europee disertate le urne"

Matteo Renzi

"Alle prossime elezioni europee piuttosto che votare il Pd di Matteo Renzi chi è di sinistra se ne stia a casa". E' l'appello che Velina rossa - Pasquale Laurito- lancia ne "L'Abitacolo", sostenendo che Renzi non ha nulla a che vedere con la storia del Pci-Pds-Ds e Pd che Velina rossa ha votato fino al 2013 e mai più sceglierà. Laurito racconta le perplessità che nutre sul premier e sulle sue "dame bianche", ironizzando anche sui soldi improvvisamente trovati per l'economia. Velina rossa stigmatizza anche Massimo D'Alema, tolto dal suo Pantheon ideale proprio per avere incontrato Renzi, che secondo lui piace molto a Silvio Berlusconi: "ha trovato il suo delfino", ed è amato perfino dalla massoneria. Con amarezza Laurito nota che del vecchio Pci ha fatto carriera solo "chi è andato a fare le passeggiate a Budapest nel 1956", con un riferimento polemico a Giorgio Napolitano.

Guarda il video su Libero Tv

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • africano

    13 Marzo 2014 - 15:03

    Tanto la sinistra non ha più voti. A chi si appella Laurito?

    Report

    Rispondi

  • Aprile2016

    13 Marzo 2014 - 15:03

    ***Ma codesti individui, krape vuote", credono veramente a quello che esternano? E' chiaro che no! Non sanno quello che dicono. Se dovessero ripetere ciò che hanno cianciato, si perderebbero nella miseria mentale. Come tutti i sinistri sinistrati che non sanno quel che dicono e neppure quel che fanno. Tot: kannker sociale. Prima o poi questa passiva realtà finirà e tutti i beceri diventeranno "gir

    Report

    Rispondi

  • 10ottobre46

    13 Marzo 2014 - 12:12

    Ma cosa è questa "Velina Rossa" degna di essre menzionata su Libero?

    Report

    Rispondi

blog