Cerca

Destra o sinistra?

Giannino candida un bocconiano
ma strizza l'occhio ad Ambrosoli

Il fondatore di "Fare per fermare il declino" : Maroni mi ha deluso, Albertini è confuso mentre apprezzo il candidato Pd. Magari convergiamo"

Giannino candida un bocconiano
ma strizza l'occhio ad Ambrosoli

Dove va Oscar Giannino, leader del movimento "Far per fermare il declino?". Nel centrodestra sono in molti a pensare che il giornalista starebbe bene da quella parte. Lui per un bel po' ha flirtato con "Fare futuro" di Montezemolo, arrivando addirittura a organizzare un evento congiunto (poi saltato) nello scorso mese di novembre. Lui, però, sembra strizzare l'occhio all'altra parte, quella dei bersani e Vendola. almeno in Lombardia, dove oggi ha presentato i candidati di "Fermare il declino" per Camera e Senato. E il professore bocconiano Carlo Maria Pinardi alla presidenza della Regione Lombardia. "Il ciclo di Formigoni meritava di chiudersi meglio - ha detto Giannino - speriamo che il governo regionale vada nelle mani di chi è competente. Albertini ha le idee confuse, dalla Lega di Maroni sono rimasto deluso, per Ambrosoli invce c'è apprezzamento, ma dipende se riuscirà a concretizzare alcune posizioni di svolta che condividiamo sulla sanità. Se lo farà noi convergeremo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • paolo44

    10 Gennaio 2013 - 18:06

    Caro Giannino, mi spiace proprio, ma mi sembri sempre più una ruota di scorta, anche un po' sgonfia. In cerca di Tutor? Ci vai da te però...

    Report

    Rispondi

  • tdg43

    10 Gennaio 2013 - 16:04

    ma che c'azzecca Giannino con Sel e PD? Sono diventati liberali?

    Report

    Rispondi

blog