Cerca

La confessione

Spending review, Cottarelli: "Guadagno 12mila euro al mese"

Spending review, Cottarelli: "Guadagno 12mila euro al mese"

Parla di tagli ma il suo stipendio non lo tocca. Carlo Cottarelli, il Commissario per la spending review parla del suo compenso: "La mia retribuzione è di 258mila euro, lordi ovviamente. Netti sono circa 11.900 euro al mese", afferma Cottarelli in un'intervista al Tempo. Cottarelli spiega di essersi dimesso dal Fondo monetario internazionale "il giorno prima di essere nominato commissario alla spesa" e di ricevere la pensione dall'Fmi. "Se fossi andato in pensione e fossi rimasto negli Stati Uniti, la mia pensione sarebbe stata tassata con l'aliquota del 10%. Invece, pago regolarmente tutto in Italia". Il commissario per la spending review nello stesso colloquio rivela che pubblicherà on line tutti i suoi redditi anche se - precisa - non sarebbe tenuto a farlo: "Vorrei far notare che io sono un commissario nominato dal governo e dunque non sono tenuto a questi obblighi in quanto non posso essere considerato un dirigente dello Stato a tutti gli effetti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • giovannipoggi

    03 Agosto 2014 - 09:09

    Non vuole mandare in pensione persone di 62 , i cosiddetti Q 96 scuola , che avevano maturato per legge nel 2012 il diritto di andare in pensione . Il sig. Cottarelli ė andato in pensione a 60 , ma che strano lui a 60 e gli altri non possono a 62

    Report

    Rispondi

  • filder

    26 Marzo 2014 - 19:07

    Il signore dei tagli,se ha il coraggio,cominci a tagliare i suoi compenzi dando il buon esempio

    Report

    Rispondi

  • spalella

    26 Marzo 2014 - 14:02

    Quelli come Cottarelli andrebbero pagati a cottimo... tanto mi recuperi tanto ti pago. In un paese marcio come l'italia le persone utili devono essere ''comprate'' con sinergie superiori a quelle offerte dalla delinquenza organizzata, sia essa la mafia o la politica/burocrazia. Oggi la calabria ha accolto Renzi con striscioni : la spending review ci toglie il futuro... ed è tutto dire, NO ?

    Report

    Rispondi

  • maxgarbo

    26 Marzo 2014 - 14:02

    La scoperta di Mr Letta: l'ha voluto lui. Ditemi chi non paghiamo, a noi danno le briciole. Pensioni da fare, 85 euro mese a operaio. Roba da prendere il bastone e menate tutti!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog