Cerca

Vizietto democratico

Governo, Maria Elena Boschi (Pd) imbarazza il Parlamento per il doppio incarico

Governo, Maria Elena Boschi (Pd) imbarazza il Parlamento per il doppio incarico

L’indennità ammonta a circa duecento euro; cifra che incide poco sul reddito di un parlamentare, che parte dai cinquemila euro netti. Per questa ragione è ancora più incomprensibile che due esponenti del governo in carica abbiano deciso di tenersi il doppio incarico, sommando le indennità e causando - come vedremo - anche qualche problema di funzionalità agli organismi parlamentari di cui sono membri. Le due personalità di cui stiamo parlando sono nientemeno che la deputata Maria Elena Boschi, ministro per le Riforme e volto simbolo del governo, e il meno noto, pure sottosegretario allo stesso dicastero, senatore Luciano Pizzetti. 

 

Leggi l'articolo integrale di Paolo Emilio Russo

su Libero in edicola oggi, sabato 5 aprile

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • blues188

    12 Giugno 2014 - 16:04

    Tempo fa i comunisti gridavano: lavorare meno, lavorare tutti. E hanno fatto sparire gli straordinari ai poveracci più volenterosi. Poi, dopo un po', eccoli che spuntano i doppi/tripli/quadrupli incarichi... ehehehehe gente con coscienza sporca. Anzi, lercia!

    Report

    Rispondi

  • sfeno

    06 Aprile 2014 - 07:07

    e chi se ne frega della morale........la legge lo permette

    Report

    Rispondi

  • Andi50

    05 Aprile 2014 - 19:07

    La Boschi mi sta simpatica per quello che dice sui professori, anzi professoroni (ovviamente di sinistra che parlano parlano ma pensano alla loro di pancia) ma sia prudente e regolare. Coraggio.

    Report

    Rispondi

  • elea6001

    05 Aprile 2014 - 14:02

    pensavo che il PdL con le varie minetti, carfagna, gelmini, ravetto avesse toccato il fondo , mal il PD con le newentry pseudo topa model sta incominciando a scavare.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog