Cerca

Nervi tesi

Italicum, Brunetta (Forza Italia): "Entro Pasqua o salta tutto". Renzi: "No ultimatum"

Italicum, Brunetta (Forza Italia): "Entro Pasqua o salta tutto". Renzi: "No ultimatum"

"Italicum entro Pasqua o il nostro patto salta". Forza Italia, per bocca del suo capogruppo alla Camera Renato Brunetta, mette alla corde Matteo Renzi sulla legge elettorale e, più in generale, sulle altre riforme, dall'abolizione del Senato a quella del lavoro. Ma la risposta del premier arriva a stretto giro di posta: "Abbiamo rispetto per le questioni interne a Forza Italia, ma non accettiamo ultimatum da nessuno, men che meno da Brunetta - attacca Renzi -. Noi facciamo le riforme, non ci occupiamo delle questioni interne di Forza Italia, le risolveranno loro". In precedenza, era stata il ministro delle Riforme Maria Elena Boschi a tirare dritto, provocando le ire degli azzurri: "A Pasqua mancano 10 giorni, è impossibile varare l'Italicum entro quella data".


Brunetta, replica pepata - "Il giovane e arrogante Renzi stia sereno. Le bolle, per quanto colorate e piene di riflessi, fanno la fine che tutti sanno...", è la replica pepata di Brunetta. "Ma come, Renzi, l'uomo degli ultimatum, non accetta ultimatum? Poco sportivo! E soprattutto vuoto di contenuti. Lui che rottama e rulla tutto e tutti - dice ancora il capogruppo di Forza Italia - non accetta che qualcuno usi il suo stesso linguaggio? E perché mai? La realtà è per lui triste e amara: non ha la maggioranza nei gruppi parlamentari, e la riforma della legge elettorale ne è la dimostrazione. Per cui rinvia, rinvia, altro che Pasqua".

Il nervosismo di Renzi - La giornata del premier è lunga e faticosa. Dopo ore passate a Palazzo Chigi con i suoi più stretti collaboratori a mettere a punto il Documento di Economia e Finanza che dovrà essere varato dal CdM di domani, martedì 8 aprile, Renzi è uscito in jeans e camicia un po' spazientito: "Non ne potevo più di stare qua dentro, vado in libreria a comprare dei libri". Ai giornalisti che lo pressano, risponde secco: "Sul Def la situazione è molto buona. Chiudiamo domami alle sei. Rimane qualcosa da capire ma la cosa più logica è fare una conferenza stampa domani subito dopo il Cdm, per le sette e mezza". E sulla tenuta a Palazzo Madama, dove molti sostengono che il governo abbia numeri risicatissimi sia sulla riforma del Senato sia su quella del lavoro, il suo "Ce la facciamo, ce la facciamo" suona più come un auto-incitamento che una solida convinzione.

di Claudio Brigliadori

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • aifide

    07 Aprile 2014 - 19:07

    Renzi non mantiene i tempi promessi: il solito cialtrone all'italiana! Non scarterà l'uovo di Pasqua da presidente del Consiglio.

    Report

    Rispondi

  • Tobyyy

    07 Aprile 2014 - 19:07

    Toby x il compagno imahfu - Allora compagno, già sai che fine miserabile come te, farà il tuo compagno Renzi.....!

    Report

    Rispondi

  • Tobyyy

    07 Aprile 2014 - 19:07

    Toby x il compagno imahfu - Allora compagno, già sai che fine miserabile come te, farà il tuo compagno Renzi.....!

    Report

    Rispondi

    • Chry

      07 Aprile 2014 - 22:10

      camerata, stai sereno... goditi lo spettacolo

      Report

      Rispondi

  • Tobyyy

    07 Aprile 2014 - 19:07

    Toby - Sentito cosa ha detto il guascone fiorentino ? Che lui non si interessa delle cose interne di Forza Italia....al punto, che avendo terrore di Berlusconi, unitamente all'altro guascone a 5 stelline, lo hanno estromesso illegalmente dal senato, abusando e usando la magistratura comunista corrotta e disonesta, che immancabilmente, dovrà rendere conto di tale assurdo misfatto ...!

    Report

    Rispondi

    • ramadan

      07 Aprile 2014 - 23:11

      PER TOBY povero berlusconi, persona onesta , marito fedele ,dopo aver fatto conoscere l'italia nel mondo con i suoi bunga bungae viene ripagato dai giudici comunisti ( ma cos'è il comunismo per i berlusc a ? . gradirei spiegazioni) con una condanna. roba da pazzi ; anzi roba da ITALIA .

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

blog