Cerca

L'Abitacolo, parte 1

Pippo Civati: "Le riforme di Renzi sono una boiata pazzesca"

Pippo Civati

"Matteo Renzi dice una scemenza minacciando le sue dimissioni in caso di bocciatura della sua riforma del Senato. O me o il Senato? Non sta né in cielo né in terra". Lo sostiene il leader della minoranza Pd, Pippo Civati, ospite della puntata della web trasmissione L'Abitacolo. "Non è che debba cadere il governo se il Senato diventa elettivo - continua Civati -, mi sembra follia. E poi se lui porta a casa tutti questi risultati economici può concedere al Parlamento di varare una riforma fatta bene". Il testo presentato oggi dal governo "è una boiata pazzesca, come la legge elettorale". Secondo Civati invece ci sarebbe la maggioranza dei voti con Forza Italia e Movimento cinque stelle per approvare in fretta un nuovo Senato elettivo con il testo di Vannino Chiti. Se Silvio Berlusconi avesse fatto le forzature di Renzi sulle riforme "gli avremmo dato tutti addosso", conclude Civati.

Civati a Bechis: "Riforme di Renzi? Boiata pazzesca"
Guarda L'Abitacolo, parte 1, su Liberotv

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • filder

    10 Aprile 2014 - 16:04

    Sulla boiata pazzesca Civati ha ragione da vendere,il caro Renzi ci stà prendendo tutti per i fondelli,sorretto dell altra rimanenza targata PD

    Report

    Rispondi

  • marks

    10 Aprile 2014 - 15:03

    si sbaglia.. le riforme del tele-presentatore sono una cagata pazzesca .

    Report

    Rispondi

  • arwen

    10 Aprile 2014 - 13:01

    Per nn cambiare nulla occorre cambiare tutto. Il Gattopardo Renzi continua nel suo show. Onnipresente in TV e sui giornali, continua a chiacchierare a promettere ma senza mai concretizzare nulla. Tutto il suo essere è imperniato sul futuro, faremo, diremo, riformeremo. Ma nel frattempo nulla. Una mancetta per pochi italiani, l'aumento delle tasse che si inghiotte la mancetta e troppe promesse!

    Report

    Rispondi

  • alvit

    10 Aprile 2014 - 11:11

    Certo, ma tu str@@@o sei obbligato dal partito sovietico a votare tutto ciò che ciacola propone. Dicono che nel partito esiste il dialogo, ma si dimenticano di dire che esiste il puro komunismo e che si è obbligati a votare come vogliono loro. D'altra parte, bisogna anche pensare che abbiamo a che fare con dei cetrioloni senza spina dorsale, a dei travet della peggiore specie. Obbedite mone.

    Report

    Rispondi

blog