Cerca

L'intervista

Renato Schifani: "Molti di Forza Italia passeranno con Ncd"

Renato Schifani

Presidente Renato Schifani, tra pochi giorni il tribunale di sorveglianza di Milano deciderà il futuro di Berlusconi. Che effetto avrà questo su Forza Italia? Quanti sono i senatori azzurri pronti a passare con voi?

«Ho contatti di sola normalità con i colleghi di Fi. Noi andiamo avanti per la nostra strada, non cerchiamo di fare campagna acquisti. Abbiamo la forza delle nostre idee».

Prevede comunque una diaspora verso il Ncd?

«Fi sta vivendo un momento molto difficile. Non escludo, quindi, che alcuni loro senatori possano in futuro venire con noi, perché la scommessa del Ncd è stata quella della coerenza: noi siamo rimasti dove eravamo, cioè alla guida del Paese in un momento di difficoltà. E siamo un partito che, a differenza di Fi, ha un progetto e un candidato leader».

Giovanni Toti ha detto a Libero: «Dobbiamo smarcarci da Renzi, oppure resteremo fregati». Non vale anche per voi?

«No, perché l’elettorato di centrodestra condivide le riforme istituzionali di questo governo, la riduzione della pressione fiscale e gli 80 euro a famiglia che verranno introdotti in busta paga da maggio, la riduzione dei costi della spesa pubblica e la semplificazione amministrativa».

Ma allora perché questo elettorato dovrebbe votare voi anziché Renzi?

«Perché, se è vero che Renzi sta attuando una politica non esclusivamente di sinistra anche con la riforma del lavoro, resta pur sempre il segretario del Pd, un partito lontano anni luce da noi».

A furia di stare al governo col Pd e di applaudire al suo segretario, il rischio è che vi omologhiate alla sinistra.

«Non saremo assorbiti dal modello Renzi. La nostra è e sarà sempre una sana competizione all'interno di un'alleanza che deve procedere rapidamente e bene nel campo delle riforme, per poi tornare ad essere avversari alle elezioni».

È possibile che sulla riforma del Senato vi accordiate con i grillini e i malpancisti di Forza Italia e Pd?

«I nostri ministri hanno contribuito significativamente a realizzare il testo della riforma. Il vincolo di coalizione e di appartenenza partitica ci lega a un senso di coerenza e di responsabilità nel non porre freni al percorso di riforme istituzionali volute da Renzi, ma anche da noi».
Nulla da eccepire, quindi, su un Senato di nominati?

«Su alcuni punti cercheremo di essere costruttivi, ma in una logica di modifiche concordate con i partiti di maggioranza, non con alcuni gruppi dell’opposizione».

Da ex presidente del Senato, crede davvero che l’assemblea di palazzo Madama accetti di fare la parte del tacchino alla cena di Natale?

«Non possiamo apparire come quelli che difendono sindacalmente il Senato per averne fatto parte per tantissimi anni. Bisogna guardare avanti e sforzarsi di realizzare il monocameralismo invocato da tanti, anche da noi in passato, che renderà più veloce il percorso legislativo, dando riposte più immediate ai cittadini».

Alla vigilia del congresso del Ncd il tema più importante è la vostra intesa con l'Udc. Morirete democristiani?

«No, perché il nostro progetto non è un’alleanza con altri, bensì un’aggregazione di tutti i moderati. Ma è anche una risposta per evitare che il voto degli elettori dell’Udc possa disperdersi. Stiamo dimostrando che il nostro coraggio si è consumato non solo nel distacco da FI, ma anche nella sfida di nuove avventure che offrano al Paese un nuovo progetto di centrodestra, in grado di innovare la politica e dare speranza al futuro dei nostri figli».

intervista di Barbara Romano

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Gianna1

    14 Aprile 2014 - 07:07

    Perchè non lo dice questo Giuda che gli 80 euro in busta paga potrebbero essere una tantum di fronte all'abolizione delle detrazioni per le famiglie con coniuge a carico, le più deboli. Siete dei vermi.

    Report

    Rispondi

  • gagliardifrancesco33

    11 Aprile 2014 - 21:09

    Schifani e' un traditore e come tale alla fine la paghera' cara.

    Report

    Rispondi

  • dodo1861int

    11 Aprile 2014 - 20:08

    lo "statista " untuoso

    Report

    Rispondi

  • minimo

    11 Aprile 2014 - 19:07

    Nuova coerenza Demenziale(NcD) è questo che vuole dire schifani??Noi siamo d'accordo.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog