Cerca

Il ritratto

Pina Picierno, la donna che farà perdere il Pd al Sud

Pina Picierno

“Uno che scommette su Pina Picierno è capace di tutto”. Non la troverete scritta da nessuna parte questa frase perché è frutto di una tradizione orale che in Campania si moltiplica ad ogni imminenza elettorale.
Sta di fatto che la parlamentare sidicina (nel senso di Teanum sidicinum, l’antica Teano) con spiccata tendenza al riso e altrettanto spiccata propensione al funambolismo, rischia di diventare un fastidio per il premier-segretario Pd, lo scommettitore di cui sopra: il quale ha duplicato l’ardimento, affidandole il settore Sud e Legalità per il Pd e imponendola come testa di serie n.1 nella circoscrizione Sud. (...)

Come spiega Peppe Rinaldi su Libero di domenica 20 aprile, c'è una donna che farà perdere il Pd al Sud: lei è Pina Picierno. "Creatura" demitiana, e poi rutelliana, franceschiniana e bersaniana, la Picierno è stata imposta dal premier capolista alle Europee. Sconosciuta e priva di voti propri, è appesa ai consensi dei ràs locali esclusi dalle liste. Che già minacciano di farle campagna contro.

Leggi l'approfondimento di Peppe Rinaldi su Libero di domenica 20 aprile

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • solazzocristina

    07 Maggio 2014 - 14:02

    Il partito democratico candidando elementi come la Picerno ha compiuto un errore esiziale per un partito che si ritiene depositario di valori culturali. Di cultura nell’onorevole in questi anni ne abbiamo vista fin troppo poca, già la sua fisionomia non rende giustizia a questa nobile parola, se poi aggiungiamo anche i grossolani tentativi di dare un senso compiuto ai suoi pensieri attraverso quel

    Report

    Rispondi

  • ilrobertino

    29 Aprile 2014 - 17:05

    Bè, però è carina.

    Report

    Rispondi

  • capitanuncino

    20 Aprile 2014 - 17:05

    Creatura" demitiana, e poi rutelliana, franceschiniana e bersaniana...Ma chi è il padre snaturato?

    Report

    Rispondi

  • Ricafede

    20 Aprile 2014 - 17:05

    Licia Calisse - Chiediti piuttosto dove avevano trovato Cosentino.... e perché l'avevano trovato.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog