Cerca

La proposta

Toti, tutti gli azzurri ai servizi sociali per solidarietà con Silvio

Toti,  tutti gli azzurri ai servizi sociali per solidarietà con Silvio

"E ora tutti ai servizi sociali. I candidati di Forza Italia ritaglino qualche ora della loro campagna da dedicare a chi ha bisogno, come gesto di solidarietà a Berlusconi condannato a una pena ingiusta  ancorché socialmente utile e come segnale di vicinanza della politica verso la gente comune". Lo sostiene Giovanni Toti capolista nel Nordest, l'affermazione arriva durante una pausa del vertice di Pasquetta al fianco del leader Toti, in un'intervista a Repubblica parla del fatto che Toti è stato lontano della tv oltre un anno mentre Renzi e Grillo "l'hanno invasa, abbiamo subito una scissione benché innocua, ma grazie alle liste competitive al presidente comunque in campo e a un buon programma per l'Europa, avremo la meglio. Puntiamo a un risultato superiore al 20 per cento".  

La giustizia - Torna sulle parole di Silvio Berlusconi, che ha commentato la decisione del Tribunale di Sorveglianza di Milano definendola una "sentenza mostruosa" e dice: "La giustizia non è al centro della nostra campagna è al centro della vita politica da vent'anni e ha finito per falsarla. Quelle di Berlusocni sono state parole molto misurate, non si può chiedere a una persona innocente di dichiararsi colpevole, a meno che non ci si ispiri ai sistemi dei paesi totalitari. Ha detto anche che accetta di buon grado i servizi sociali e che avrà giustizia dalle Corti europee". Poi ribadisce la sua idea: "anche gli altri candidati dovrebbero dedicarsi per qualche ora ai servizi sociali.  Sarebbe un modo intelligente per dimostrare vicinanza al Presidente. Da un male può nascere il bene". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • liberal1

    22 Aprile 2014 - 15:03

    più lecchini di così si muore questo dimostra che non hanno ricette per l'Italia e senza Berlusconi sono il nulla

    Report

    Rispondi

  • yaaa

    22 Aprile 2014 - 13:01

    I parlamentari PDL si dovevano anche dimettere in massa dopo l'allontanamento di Berlusconi dal senato ... ancora diamo credito a questi buffoni ?

    Report

    Rispondi

  • spadino65

    22 Aprile 2014 - 12:12

    Bravo Toti....gli Italiani hanno bisogno di proposte concrete per uscire dalla crisi

    Report

    Rispondi

  • ubidoc

    ubidoc

    22 Aprile 2014 - 12:12

    Spero che dopo i nuovi attacchi ai giudici lo sbattano ai domiciliari così ,per solidarietà,ci andranno pure gli azzurrini.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog