Cerca

La polemica

Rai, Fico: "Il servizio pubblico non trasmetta la partita del cuore con Renzi"

Rai, Fico: "Il servizio pubblico non trasmetta la partita del cuore con Renzi"

Renzi è in fuorigioco. Continuano le polemiche legate alla partecipazione di Matteo Renzi alla partita del cuore organizzata da Emergency che si terrà a Firenze il prossimo 19 maggio, a sei giorni dal voto. Una diretta Rai con il Premier e il vicesindaco di Firenze Dario Nardella in campo insieme con alcuni grandi calciatori del passato fiorentino. Tre nomi su tutti: Gabriel Omar Batistuta, Roberto Baggio e Giancarlo Antognoni.

"Fermate la partita" - Ad alzare il tiro sul premier è il presidente della Commissione di vigilanza Rai, Roberto Fico: "Innammissibile l'ipotesi di vederlo in diretta Tv. In base al mio ruolo - dice - posso dire che la presenza di Renzi in diretta non è ammissibile". La par condicio in campagna elettorale infatti non permette la presenza,in programmi radiotelevisivi che non siano di informazione politica, di esponenti del governo. 

Violazione della par condicio - Secondo Fico non è possibile nessuna deroga e ancor meno spiragli possibili: "Assolutamente no, leggi e delibere sono chiarissime" Il presidente della Commissione di Vigilanza esclude che Presidente e dg Rai possano confermare ugualmente la diretta: "Conoscono alla perfezione la legge - dice Fico - e la applicheranno". Ma a Fico risponde Anzaldi del Pd, e membro della commissione di Vigilanza: "Roberto Fico pur di alzare una polemica elettorale arriva a boicottare la Partita del Cuore, i cui scopi benefici dovrebbero essere sostenuti da tutti". "Se Fico - aggiunge Anzaldi - vuole strumentalizzare un'iniziativa benefica per fare campagna elettorale, se ne assuma la responsabilità, ma non tiri in ballo le leggi che non c'entrano nulla".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • aldo delli carri

    22 Aprile 2014 - 19:07

    Berlusconi alle passate elezioni acquistò balutelli per una manciata di voti, renzi, che è più megalomane di silvio, gioca lui pensando di recuperare qualche voto...

    Report

    Rispondi

  • satanik

    22 Aprile 2014 - 19:07

    Da quando la tv può influenzare gli italiani?

    Report

    Rispondi

  • Pelican 49

    22 Aprile 2014 - 18:06

    Ha ragione "ivomontale", .... mettiamo che a Renzi dovesse capitare un incidente sotto elezioni, i TG1/2/3 che fanno? non ne parlano? ... ma suvvia, neanche si trattasse di Berlusconi!

    Report

    Rispondi

  • liberal1

    22 Aprile 2014 - 15:03

    pensate se lo faceva berlusconi venivano anche i black block ah ah

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog