Cerca

Verso il voto

Presentato il simbolo del Pdl:  Berlusconi è a capo della coalizione, otto i partiti dello schieramento 

Il Pdl correrà alle prossime elezioni con la scritta Il popolo della libertà, Berlusconi presidente 
Presentato il simbolo del Pdl:  Berlusconi è a capo della coalizione, otto i partiti dello schieramento 

IL Pdl ha presentato due simboli diversi per le politiche 2013: in tutta Italia per Camera e Senato correrà con la scritta 'Il Popolo della Libertà, Berlusconi Presidente'. Nelle circoscrizioni estere di Camera e Senato la scritta sarà  Il Popolo della Libertà Centrodestra Italiano'. La coalizione di centrodestra è quindi composto da otto partiti: Pdl, la Lega Nord, il Grande sud insieme a Mpa, i Pensionati, Intesa popolare, Mir e La Destra di Storace.  Il responsabile dell'Ufficio elettorale del Pdl Ignazio Abrignani, uscendo dall'ufficio elettorale al Viminale dove ha depositato il simbolo del Pdl ha spiegato che ci sono anche altre novità, La coalizione di centrodestra al Senato si presenta con altri 4 partiti minori "radicati nel territorio". Si tratta del: "Basta tasse", "Liberi da Equitalia", "Lista del popolo" e "Rinascimento italiano". 

I duelli in tv  "Il ruolo di capo unico - ha proseguito Abrignati  - va indicato per legge ma non corrisponde al ruolo di premier. Io però sono del Pdl e quindi per me Berlusconi dovrebbe essere il premier". . Il nuovo ruolo riconosciuto a Berlusconi potrebbe essere una sorta di exit strategy e chiarire il giallo su chi dovrà partecipare ai duelli tv. Lo spiega lo stesso Maroni, intervenendo sul tema. "Ci va chi ci vuole andare, la legge prevede il capo della coalizione C'é un regolamento, fatto per i duelli televisivi, e, quindi, si applichi quel regolamento, che parla chiaro",

La Lega  Roberto Calderoli è tornato al Viminale per cambiare uno dei simboli già  presenti, quello della Lega Nord e "Maroni Presidente". Il nome di 'Maroni' resta solo sul simbolo tradizionale della Lega con Alberto da Giussano. Alle elezioni politiche del 2013 la Lega nord, coalizzata con il Pdl, correra' quindi con il simbolo che comprende le scritte 'Maroni', 'TreMonti', 'Padania', 'Lega nord' e la figura di Alberto da Giussano .

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • blu521

    14 Gennaio 2013 - 12:12

    Il tono del mio post tradisce nervosismo? Me ne scuso

    Report

    Rispondi

  • UNGHIANERA

    14 Gennaio 2013 - 10:10

    Su dai,stai tranquillo,per ora le probabilità che Lega e PDL vincano le elezioni sono il frutto nato dalla brillante performance fatta da Silvio contro il duo delle"meraviglie"Santoro e Travaglio! Agitarsi prima del tempo potrebbe farti male,non è mica detto che vincano ANCORA loro(hai notato quell'ancora scritto in maiuscolo?)

    Report

    Rispondi

  • LapuLapu

    14 Gennaio 2013 - 09:09

    Presidente del Consiglio? Presidente del PDL? Presidente del Milan? La coalizione non ha un presidente! Il solito pastrocchio all'italiota per infinocchiare qualche ingenuotto e fargli credere ciò che non è.

    Report

    Rispondi

  • blu521

    14 Gennaio 2013 - 09:09

    I leghisti hanno apprezzato la sottigliezza

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog