Cerca

Strategie elettorali

Ecco i quattordici simboli che sostengono Berlusconi

Ecco i quattordici simboli che sostengono Berlusconi

Il Pdl ha presentato al Viminale due simboli per la sfida del 2013. In tutta Italia il partito di via dell’Umiltà correrà per Camera e Senato con la   scritta 'Il Popolo della Libertà Berlusconi Presidente'. Mentre nelle  circoscrizioni estere di Camera e Senato compare la dicitura 'Il Popolo della Libertà - Centrodestra Italiano'. A consegnare i simboli è stato il responsabile nazionale elettorale del partito Ignazio Abrignani. Sono stati presentati anche il programma e gli 'apparentamenti'.

Guarda i simboli nella Gallery 

Montecitorio - La coalizione di centrodestra guidata da Berlusconi è composta da nove partiti schierati per Montecitorio e quattordici per il Senato. Alla Camera al Pdl si affiancano Lega Nord, la formazione politica autonoma di Raffaele Lombardo, Mpa-Pds; 'Fratelli d’Italia - Centrodestra nazionale" del tridente La Russa-Meloni-Crosetto; il 'Mir' dell’imprenditore Samorì; "La Destra" di Francesco Storace; "Intesa popolare" di Giampiero Catone; i "Pensionati" di Fatuzzo, "Liberi da Equitalia", "Basta tasse", "Popolari Italia Domani", "Potere ai cittadini", "Rinascimento italiano", "Grande Sud"

Palazzo Madama - Al Senato, invece, corrono il Pdl, la Lega Nord, Grande Sud, Fratelli d’Italia, Pensionati, la Destra, Intesa popolare, Liberi da Equitalia, Mir.

Maldipancia padano - "Berlusconi è il presidente del Pdl". Così il segretario federale della Lega nord, Roberto Maroni, risponde alla base leghista che non ha gradito il simbolo del Pdl per le prossime elezioni politiche in cui compare la scritta 'Berlusconi Presidente' benchè dagli accordi presi fra Pdl e Lega non sia ancora emerso chi sarà il candidato alla presidenza del Consiglio per il centrodestra. A chi gli chiedeva se ci potranno essere dei fraintendimenti Maroni ha risposto: "Non temo nulla". A margine della presentazione del suo ultimo libro a Melegnano, Maroni sui confronti televisivi fra i candidati per le prossime elezioni nazionali ha spiegato che in tv   "ci va chi ci vuole andare. La legge prevede che sia il capo della   coalizione. C'è un regolamento fatto per i duelli televisivi che parla chiaro. Si applichi quel regolamento". Infine sul simbolo della Lega nord che presentava la scritta 'Maroni presidente', ritirato al Viminale, il segretario federale  della Lega ha sottolineato: "è stato presentato per evitare quello che è successo a Monti e a Grillo, quindi a scopo precauzionale per evitare che qualcuno si presentasse con un simbolo con la parola 'Maroni' per rubacchiare qualche voto".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • biri

    15 Gennaio 2013 - 06:06

    L'omino si è inventato qualche decina di partitini per cercare di raschiare il fondo del barile raccogliendo i voti dei disperati di ogni ordine e grado, e allestendo l'armata Brancaleone (senza Brancaleone: Il candidato premier ve lo diciamo dopo, "ove vincessimo", cioè mai) ma i bananas in servizio permanente effettivo gli dicono di non fidarsi dei partitini, che sarebbero lì per approfittare di lui. Sveglia, storditi! I disperati di cui l'omino vuole raccattare i voti siete voi! Ci tenete così tanto a essere carne da cannone per questo generale da operetta? Perché non votate per il fondamentale partito "Io non voto" (l'unico al quale Sua Bassezza non ha chiesto l'alleanza, chissà perché)? Restereste inutili, ma con un briciolo di dignità in più.

    Report

    Rispondi

  • blues188

    14 Gennaio 2013 - 16:04

    C'è anche chi è diversamente cretino.

    Report

    Rispondi

  • bepper

    14 Gennaio 2013 - 16:04

    L'appello a non votare per i micro partiti vale anche per le le 13 liste satelliti della destra? Sempre più coerente...

    Report

    Rispondi

  • Gancherro

    14 Gennaio 2013 - 15:03

    Sei come una merda in una chiàvica che dai del "puzzolente" agli altri! Ma s'è visto mai? Ma va a fare il tuo dovere....infilati nello sfintere dell'orecchinato pugliese!. Marcio!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog