Cerca

Alta tensione

Berlusconi ha paura delle piazze: "Autorità preoccupate per la mia incolumità"

Le autorità lo mettono in guardia: "Evitare luoghi affollati". L'ex premier ricorda il folle della statuetta del Duomo e ha timore

Silvio Berlusconi

Berlusconi nel mirino: visto da Benny

Silvio Berlusconi cresce nei sondaggi. Dopo la vittoria nel "triello" contro Marco Travaglio e Michele Santoro a Servizio Pubblico, il Cav ha ritrovato l'entusiasmo e vuole andare avanti con una campagna elettorale senza quartiere. Berlusconi va in tv, sul web, ma vorrebbe anche tornare nelle piazze. A quanto pare però questa non è una scelta semplice. Ci sarebbero dei problemi di sicurezza. E' lo stesso Cav a dirlo. "C'è una forte preoccupazione da parte di certe autorità nei miei confronti: mi hanno pregato di non andare a fare discorsi nelle piazze". Lo ha detto Silvio Berlusconi, intervistato dalla televisione regionale toscana Italia 7. Nell’intervista, il leader Pdl aggiunge: "Lei sa che ci fu un tentativo di uccidermi e adesso, con l’odio che circola a piene mani, mi è stato espresso, da coloro che hanno la responsabilità della mia scorta, questa preoccupazione". "Se poi deciderò definitivamente di recarmi nelle diverse regioni - ha proseguito Berlusconi - farò interventi pubblici in teatri o in palazzi dei congressi". Berlusconi ricorda ancora lo spiacevole episodio del  13 dicembre 2009, quando a Milano durante una "passerella" tra la folla in piazza del Duomo venne colpito al volto con una statuetta-souvenir della basilica. Il Cav rimase con il viso sangiunante e venne operato per sanare le ferite profonde che le guglie aguzze del souvenir gli avevano provocato. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • valeria78

    15 Gennaio 2013 - 12:12

    perche' in piazza a parte i pochi mentecatti che ancora gli danno retta lo fischierebbero a nastro

    Report

    Rispondi

  • pinux3

    15 Gennaio 2013 - 12:12

    "Dove c'è tanto Popolo c'è anche tanta m...." Ma non siete voi ad invocare ad ogni piè sospinto il "popolo"? Non vi piace più?

    Report

    Rispondi

  • pinux3

    15 Gennaio 2013 - 12:12

    ...abbia già SMENTITO TUTTO. Al Ministero degli Interni non risulta nessun "pericolo"...Silvio "sputtanato" per l'ennesima volta...

    Report

    Rispondi

  • belsogno

    15 Gennaio 2013 - 10:10

    Ora il cav. gioca nu'altra carta per impietosire gli italiani, specialmente le italiane. Io non mi impietosisco, anzi trovo che sarebbe ora che questo cav. se vuole veramente vincere, cominci a parlare da persona seria (che non è), senza inventarsi stupide scuse, pur di non fare comizi in piazza. La verità che lui è uomo da palcoscenico, da salotti e il solo pensiero che qualcuno lo contesti gli fa venire l'orticaria. Lui vuole essere solo un grande protagonista assoluto. E poi, come farebbe ad affontare la piazza senza farsi un ritocchino di tanto in tanto. Non si arrampichi sugli specchi, (servono per specchiarsi), il folle con la statuetta era solo un povero idiota. Se qualcun o volesse togliere di mezzo il signor berlusconi, lo farebbe in qualsiasi momento. Nessuno lo vuole morto, si dia pace, nessuno vuol far di lui un martire anche se a lui piacerebbe. Sono di destra, anche se qualcuno può pensarla diversamente, ma di un personaggio come lui nè ho le tasche piene.Non voto più pdl

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog