Cerca

Il piano

Grillo e l'M5s: raffica di interviste in Rai

Grillo e l'M5s: raffica di interviste in Rai

Dopo divieti, espulsioni e faide interne per le presenze dei grillini in tv nei talk show, Beppe Grillo ha deciso di "marciare" su viale Mazzini e di prendersi tutto il palinsesto del servizio pubblico. E' scattata l’operazione "occupy-Rai". Il tutto in barba però alle regole, interne al movimento, e ai codici di comportamento. “Evitare – si legge nel vademecum per deputati e senatori stilato più o meno un anno fa - la partecipazione ai talk show televisivi”.

Occupazione Rai - Domani alle 14:30 Alessandro Di Battista sarà ospite di Lucia Annunziata a In Mezz’ora. “Proviamo a fare un grande share” aveva scritto qualche giorno fa su Fb il deputato pentastellato. Poi subito dopo sarà il turno del collega Di Maio, ospite de L'Arena di Giletti. Ma il vero colpo arriverà lunedì 19 maggio.

Grillo da Vespa - In seconda serata Beppe sarà ospite di Bruno Vespa a Porta a Porta: “Sarà un faccia a faccia stimolante” twitta il conduttore dopo l’ufficializzazione della notizia. Rivedrà l'ex comico dopo oltre 30 anni. Era il 1983 allora uno conduceva lo speciale sulle elezioni, l'altro era la spalla comica. Ora Beppe è in campo. Dopo aver osannato il web, Grillo riscopre la tv e anche a lui le telecamere cominciano a far comodo...

 



Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fossog

    12 Maggio 2014 - 19:07

    Solo la tv La7 ospita i 5 stelle, e non certo il baraccone rai. E poi purtroppo la cultura media in italia stà sotto un sasso, ben al di sotto della media europea. I 5 stelle si informano soprattutto in Rete che, per cultura, è appunto fuori dagli orizzonti dei VECCHI italiani. Dirgli DE VISU, in Faccia e magari a cazzotti sul cervello è l'unico modo di fargli entrare in testa la Verità.

    Report

    Rispondi

blog