Cerca

Un altro addio eccellente

Cesare Previti lascia Silvio e va con Alfano

16 Maggio 2014

47

Che fine ha fatto Cesare Previti? L'ultimo incontro con Berlusconi risale alla fine di ottobre. Ma adesso d'altronde non sarebbe neanche più possibile perché Previti è un pregiudicato e appartiene a quella categoria di soggetti che, in base alla sentenza del Tribunale di Sorveglianza, l'ex Cav non può più frequentare. Ma al di là di questo divieto Previti in questi mesi è molto lontano dagli ambienti di Forza Italia. E con lui tutto il mondo previtiano. In un retroscena de La Stampa si parla chiaramente di un suo addio a Forza Italia, un altro addio eccellente dopo quello di Paolo Bonaiuti e Sandro Bondi. Un addio che diventa un avvicinamento in sordina ad Alfano. Una fine e un inizio a cui si dà poco clamore perché, come fa notare Ugo Magri sul quotidiano torinese, Previti con tutta la sua condanna (sei anni di carcere per Imi-Sir) non è il migliore biglietto da visita, a maggior ragione in campagna elettorale, per un partito che punta sulla legalità. Previti e tutto l'ambiente previtiano però si sta battendo per l'affermazione del Nuovo Centrodestra dove la capolista è il ministro Beatrice Lorenzin. 

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • puccetta

    18 Maggio 2014 - 01:01

    Paradossalmente queste dipartite possono solo fare bene a Berlusconi. Che si trasferiscano tutti da Alfano.

    Report

    Rispondi

  • peppecannata

    17 Maggio 2014 - 00:12

    Alfano ha aperto un ricovero dei traditori? anche Previti si è ricoverato...vorrei capire bene,questo cerchio si sta riunendo per rottamare Alfano o perchè sono veri traditori?....

    Report

    Rispondi

  • guifra35

    16 Maggio 2014 - 21:09

    Ma il Nuovo Centro Destra è un partito o un ospizio? A parte Bruto ci sarà qualcuno al di sotto dei sessant'anni? Che roba!!!!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media