Cerca

Dall'Annunziata

Casaleggio: il M5S vive anche senza me e Grillo

Gianroberto Casaleggio

Per la prima volta il cofondatore del M5S, Gianroberto Casaleggio ha rilasciato un'intervista. Ha parlato a in 1\2 ora con Lucia Annunziata. Ha parlato del movimento, prima di tutto. "Può sopravvivere anche senza la presenza sua e di Beppe Grillo. Come idee - spiega durante l'intervista a `In 172 ora´ - sicuramente sopravviverebbe: le idee camminano da sole e non hanno bisogno delle gambe del fondatore. Ma chiaramente - aggiunge - è un movimento nato da poco e ha bisogno di un po' di tempo per andare avanti autonomamente. Certo io e Grillo non siamo eterni. Ma c'è un gruppo di persone che ha dimostrato di poter sostenere il movimento".

La squadra di governo -  "I cittadini voteranno la squadra di governo, non un leader o un simbolo. Chiederemo di votare - ha specificato - il Movimento 5 Stelle con una specifica squadra di governo", ha detto Casaleggio parlando delle prossime politiche e ha aggiunto: "Tre sono le qualità di chi entrerà nella squadra: onestà, trasparenza e competenza".  Se il Movimento Cinque Stelle vincesse le elezioni europee "il giorno dopo chiederemmo un nuovo Presidente della Repubblica e chiederemmo successivamente al nuovo Presidente della Repubblica di indire le elezioni politiche. Perché l'attuale Parlamento sia dal punto di vista istituzionale sia dal punto di vista della rappresentazione della volonta' popolare non avrebbe piu' legittimità". Infine su Renzi: "Se perde uscirà dallo scenario politico"

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • imahfu

    20 Maggio 2014 - 22:10

    Esprime il contrario di quello che pensa e che é ovvio: Grillo oppure 5 stelle non c'é. Eppure c'é l'esperienza di Berlusconi. ''Après moi le déluge'' molto istruttiva e che si sapeva come sarebbe terminata. Non é il Tour de France o il Giro commentato da Ferretti ''un uomo solo al comando, il suo nome Fausto Coppi''...

    Report

    Rispondi

  • fracar52

    20 Maggio 2014 - 12:12

    Quanti 'Scilipoti' e quanti 'Razzi' ci troveremo ancora in politica col M5S? Mi basta immaginare questo per non votarli ! Almeno nel PD c'è un filtro e comunque chi sbaglia paga! Nel M5S chi paga? Il Sig. Grillo?

    Report

    Rispondi

    • ortobiondo

      20 Maggio 2014 - 13:01

      nel m5s nessuno avrebbe mai votato personaggi del genere che trovano sempre buona accoglienza nelle trasversali grandi intese!

      Report

      Rispondi

  • jerico

    19 Maggio 2014 - 12:12

    Ve lo immaginate ad un G8 uno così, con capelli lunghi e cappello con visiera? Impresentabile! Non lasciamoci incantare da quello che dicono, dietro Casaleggio e Grillo ,c'è sicuramente la regìa di qualcuno o Club che vuole fare un repulisti degli Stati che potrebbero ostacolare le loro dottrine, non mi sorprenderei se ci fossero quelli che vogliono il NWO.

    Report

    Rispondi

    • fabiolapierantozzi

      19 Maggio 2014 - 15:03

      Forse ti sfugge che Casaleggio è stato operato pochi giorni fa al cervello. Ad ogni modo, pur essendo poco telegenico, è una persona di gran cultura, competente e di cuore. E' ora di riaffermare il primato di queste qualità sull'estetica. PS: le battaglie ambientaliste portate avanti da Casaleggio non hanno un padrone...sono di tutti!!!! Ciao

      Report

      Rispondi

  • maxgarbo

    19 Maggio 2014 - 10:10

    Nuovo presidente della repubblica? Ricordatevo del giovane Rodotà! ahahaha

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog