Cerca

Il partito di Angelino

Europee, Ncd al 4,4%: entra a Strasburgo per un pugno di voti

Europee, Ncd al 4,4%: entra a Strasburgo per un pugno di voti

Brivido europeo per Angelino Alfano: Ncd supera di poco lo sbarramento delle elezioni europee, raggiungendo il 4,4 per cento. La scelta dello scorso autunno di lasciare il Pdl per fare da stampella al governo Letta prima e al governo Renzi poi non ha dunque fatto breccia nel cuore degli elettori moderati, che alla prima prova elettorale regalano al Nuov Centrodestra un successo molto relativo. Alfano prevedeva un risultato tra il 6 e il 7 per cento. Un risultato che non è arrivato. Ncd si consola con il superamento (in tandem con l'Udc) della soglia di sbarramento: le basi per un futuro politico ci sono, ma i numeri sono risicati.

La minaccia del governo - Il dato, nonostante il calo sensibile di Forza Italia, è che il popolo di centrodestra è ancora nelle mani di Berlusconi, che con Forza Italia ha preso poco meno del 17 per cento. Inoltre, le cifre indicano che la scelta di Alfano è stata masochistica: Forza Italia del 13% rispetto alle ultime politiche (prima della scissione), ma se oggi gli azzurri avessero corso con Ncd avrebbero superato il M5s imponendosi come seconda forza nazionale. Suonano sinistre adesso le parole di Graziano Delrio, sottosegretario di Renzi, che qualche giorno fa a Panorama aveva rivelato: "Se i nostri alleati dovessero raggiungere un risultato deludente allora qualcosa nel governo va cambiato". Alfano non è crollato, ma di sicuro ora, Ncd, appare d'importanza residuale per questo esecutivo (senza parlare di Mario Monti, finito sotto all'1 per cento...).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Rosy Crisp

    Rosy Crisp

    26 Maggio 2014 - 15:03

    Questo è quello che meritano i traditori.... Anzi, gli è andata anche fin troppo bene... A lui e a Casini....

    Report

    Rispondi

  • marcolelli3000

    26 Maggio 2014 - 15:03

    mi ci viene da ridere: adesso che renzi non ha piu' bisogno dei traditori con chi andranno queste banderuole?

    Report

    Rispondi

  • sparviero

    26 Maggio 2014 - 12:12

    Mi dispiace che abbiano avuto il 4,3 %. I traditori non meritano niente.

    Report

    Rispondi

  • maxgarbo

    26 Maggio 2014 - 10:10

    Poveretti, il 4% con l'Udc. Un trionfo! Senza Casini andavano a casa. Quagliariello in TV: siamo un partito nato 5 mesi fa, senza finaziamento alle spalle... etc etc. Si è dimenticato di dire che Cicchitto, il giovame Bonaiuti, Bondi, Giovanardi, Schifeani & c. sono in politica da una vita. Forse, gli italiani non hanno apprezzato il tradimento.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog