Cerca

Donna-disastro

Pd, la capolista Pina Picierno superata da Gianni Pittella

Pina Picierno

Si diceva che Pina Picierno sarebbe stata la donna che avrebbe fatto perdere il Pd al Sud. Non è andata esattamente così: Pd primo partito, ma nella circoscrizione Sud prende 6-7 punti in meno rispetto al dato nazionale e circa 10 punti in meno rispetto alla circoscrizione Nord-Est. Insomma, laddove il democratici si sono fatti rappresentare dalla Picierno i risultati sono stati - decisamente - meno brillanti. Lei, per chi se ne fosse scordato, è una delle cinque donne capolista scelta da Matteo Renzi. Nel corso della campagna elettorale si distinse più che altro per due perle. La prima, l'umiliazione subìta nello studio di Michele Santoro, a Servizio Pubblico, dove fu demolita dalla grillina Paola Taverna. La seconda, gli 80 euro con cui la Picierno (avvistata poco dopo con borsetta di Prada nel centro di Roma) farebbe la spesa per due settimane. Una sparata qualche giorno dopo ribadita e rafforzata: "Gli 80 euro di Renzi faranno aumentare i consumi del 15%". Affermazioni fantascientifiche, insomma, che fecero guadagnare alla disastrosa Pina il titolo di "donna che farà perdere il Pd al Sud". E se il Pd non ha perso, però, ha perso lei. Già, perché la Picierno è riuscita nella mirabile impresa di finire seconda in termini di preferenze nella circoscrizione meridionale, dove Gianni Pittella la supera, seppur con 233.893 voti a 223.842. Quasi un unicum, quello di Pina: soltanto Renato Soru in Sardegna ha battuto Caterina Chinnici. Ma Soru, in Sardegna, è una super potenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • arwen

    27 Maggio 2014 - 09:09

    Complimenti ai nostri compagni, questa si che è una donna con la "D" maiuscola. Pensate che avete spedito questa minus habens in europa con i nostri soldi. Complimenti vivissimi ancora. Che bello vedere tutti quei signori che criticavano la Mara, e l'ignorante Gelmini, ora andare a frotte alle urne e votare questa poveraccia che, da oggi, rappresenterà l'Italia a Bruxelles.

    Report

    Rispondi

  • ramadan

    26 Maggio 2014 - 22:10

    223000 voti non mi sembrano pochi

    Report

    Rispondi

    • fonty

      fonty

      27 Maggio 2014 - 15:03

      ramadan. Infatti i coglioni a sx sono molti.

      Report

      Rispondi

  • enio rossi

    26 Maggio 2014 - 12:12

    Nel Nord-Est la gente è più pragmatica che altrove. E li 80 euro sono 80 euro utili. Quindi anche questi giustificano un voto. Un voto vale 80 euro lordi, mi sa che la mafia ne spendeva di più .

    Report

    Rispondi

  • mrcinquantatre

    26 Maggio 2014 - 12:12

    mo Renzi, sono fatti tuoi. Ti è piaciuta la bicicletta mo devi pedalare perché le promesse che hai fatto le devi mantenere

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog