Cerca

Eurodeputato

Cécile Kyenge va in Europa con 100mila preferenze

Cecilie Kyenge

Cecilie Kyenge

“Mi avete eletta nella circoscrizione Nord-Est. Grazie a tutte e a tutti: rappresenterò l'Italia in Europa con passione e orgoglio”. Con questo messaggio su twitter l’ex ministro dell’Integrazione del governo Letta, Cecile Kyenge  ringrazia gli elettori che l’hanno spedita in Europa con 100mila preferenze (51mila sono in Emilia Romagna). La kyenge quindi riesce a strappare un seggio a Bruxelles. Il Partito democratico, ancora più che in altre regioni, "vola" in Emilia-Romagna dove alle elezioni europee si è attestato a quota 52,2% delle preferenze, con oltre 1,2 milioni di voti su 2,4 milioni di votanti. Il Movimento 5 Stelle si ferma al 19,3%, con oltre 440 mila preferenze. Forza Italia incassa l'11,8% e la Lega Nord supera, anche se di poco, la soglia del 5%, e la Lista Tsipras va al 4,07%. Fratelli d'Italia 2,6% e Ncd 2,5%; sotto l'1% Verdi, Idv, Io cambio, Svp. Rispetto alle precedenti elezioni europee il Pd ha guadagnato circa 14 punti percentuali (era fermo al 38% nel 2009); il partito di Berlusconi va sotto di oltre la metà (era al 27%) così come il Carroccio (era all'11%).  Sono stati eletti sicuramente l'ex europarlamentare Paolo De Castro, due volte ministro con D'Alema e Prodi, e presidente della Commissione agricoltura. Anche l'ex ministro all'Integrazione del governo Letta, Cecile Kyenge, andrà certamente a Bruxelles. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Kaimano71

    27 Maggio 2014 - 22:10

    Probabilmente qualcuno è stato lungimirante ed a visto ben oltre questa signora se rompe i maroni in europa come li ha rotti qui ci potrebbe fare un bel piacere: portare gli extracomunitari direttamente in mezzo alle balle alla Merkel.

    Report

    Rispondi

  • fonty

    fonty

    27 Maggio 2014 - 17:05

    A Bruxelles avevano proprio bisogno di un consulente per la misura delle banane, ci avevano già provato a definire la curvatura ottimale ma ancora non basta, questa, gentilmente offerta dal PD Italiano sembra fare al caso suo.

    Report

    Rispondi

  • from.my.lab

    26 Maggio 2014 - 21:09

    E' sempre stato così dall'inizio del Parlamento Europeo, quando non se ne può più e non si riesce a liberarsene si "promuove", finalmente potrà continuare a non risolvere alcun problema, se non altro non sarà a nostro danno.

    Report

    Rispondi

  • Estero1

    26 Maggio 2014 - 11:11

    ma quanto sono deficienti questi comunisti ,ci mancava solo il voto europeo per la negra !

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog