Cerca

Verso il voto

Sechi: "Così trasformo Monti in Obama"

L'ex direttore de Il Tempo capolista in Sardegna al Senato con la lista del Prof sarà regista della comunicazione

Mario Sechi

Trasformerà Mario Monti in Obama. E' Mario Sechi, capolista in Sardegna al Senato per la lista "Con Monti per l'Italia". L'ex direttore del Tempo (prima aveva lavorato a Libero, a Panorama e al Giornale) sarà il regista della campagna elettorale di Mario Monti si occuperà della strategia comunicativa complessiva,  ma - precisa lui in un'intervista al Corriere della Sera "lavoreremo in team. Siamo una squadra non un partito one man show".

Social network  E Sechi spiega che la campagna elettorale di Monti sfrutterà i canali istituzionali come le affissioni ma punterà molto sui social network, twitter ("è stato il primo politico italiano a usare twitter con grande intelligenza", dice), facebbok, e YouTube. E aggiunge: "Ci sarà anche su Hangout il sistema Google+ di discussione in videoconferenze usato anche da Obama". Per quanto riguarda l'avversario Berlusconi, Sechi gli riconosce una grandissima capacità di affabulazione: "E' un creativo, inventa sempre qualcosa. Ma si è già sparato la pallottola d'argento intervenendo da santoro: la campagna è lunga. E poi ricordo il vecchio adagio che vale anche per la tv: piazze piane, urne vuote. Chi si diverte e ride guardandoti non è detto che poi ti voti".  Secondo Sechi NMonti dovrebbe "rispondere sempre con serietà e con intensità da valutare a secondo degli attacchi. Noi faremo la nostra campagna dettando l'agendo,. Ma certo se sarà attaccato a testa bassa, non porgerà un mazzo di fiori, non sarà un moderato. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • alejob

    21 Gennaio 2013 - 13:01

    Caro Sechi, nessuno ti vieta di trasformare Monti come Obama, basta che, dopo la trasformazione, lo spedisci in America.

    Report

    Rispondi

  • danianto1951

    20 Gennaio 2013 - 13:01

    e con quello tingerà la faccia a Monti, portandola al colore naturale (marrone cacca).

    Report

    Rispondi

  • adadamiani

    18 Gennaio 2013 - 20:08

    sechi buffoneggia , questo camaleonte si è proprio trasformato, ma dove vuole andare! Lasciare la Destra e il Cavaliere e andare con Fini e Casini appesi alla catenina di Monti è veramente comportamento schifoso. . Ma se ne pentirà voglio vedere se ha il coraggio ancoera di tornare a il Giornale o a Libero.

    Report

    Rispondi

  • aresfin

    aresfin

    18 Gennaio 2013 - 16:04

    Caro Sechi, sei bravo a fare il trasformista ed anche l'illusionista (infatti guardi da una parte mentre parli dall'altra), perchè non vai alla trasmissione di Teo Mammuccari a fare il prestigiatore ??? Vinceresti sicuramente, visto che fino a ieri ti sperticavi in tutte le TV a favore di Sivio, mentre oggi cavalchi a spada tratta il Prof. Monti. Evidentemente una polrona in Parlamento ti attira talmente tanto da farti fare i giochi di prestigio più acrobatici. Tanti auguri, ma finirai nel ridicolo anche tu, come Fini......

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog