Cerca

La rinascita del centrodestra

Forza Italia e Lega Nord, Toti: "A Milano primarie di coalizione per il candidato sindaco"

Forza Italia e Lega Nord, Toti: "A Milano primarie di coalizione per il candidato sindaco"

Milano è sempre considerata il laboratorio politico d'Italia. E proprio da Milano potrebbero partire le "prove tecniche" di una nuova coalizione di centrodestra che punti a sfidare la supremazia del Pd renziano. Lo strumento sul quale costruire la nuova intesa sarebbe quello delle primarie. E l'occasione quella della elezione del sindaco del capoluogo lombardo alla scadenza del mandato di Giuliano Pisapia nel 2016. A dirlo è stato oggi il consigliere politico di Forza Italia Giovanni Toti, per il quale "le primarie di coalizione potrebbero essere un buon modo per scegliere il candidato sindaco di
Milano. Un appuntamento al quale mi auguro di andare tutti insieme, non solo con la Lega ma con tutti gli alleati di centrodestra perché abbiamo un dovere: presentarci con una coalizione in grado di sconfiggere le sinistre". Già, perchè l'intesa con la lega procede a grandi falcate, dopo l'ottimo risultato ottenuto dal Carroccio alle ultime elezioni europee e dopo che, giusto ieri, lo stesso Toti aveva "sponsorizzato" il segretario lumbard Matteo Salvini come un pezzo importante del futuro centodestra italiano: "Salvini leader del centrodestra? E perché no? Abbiamo detto che ci saranno le primarie di coalizione e Matteo Salvini potrà essere il leader. Io credo fermamente che il centrodestra si debba riunire, e che saranno le primarie di coalizione a decidere il leader". Quanto alla coalizione di centrodestra, per Toti "è ancora tutta da costruire. Ci siamo appena presentati separati alle elezioni europee e ci siamo presentati uniti in molte amministrazioni del centronord".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fisis

    07 Giugno 2014 - 06:06

    Dunque, Romani? non ha la stoffa del leader. Toti ?: Toti chi?.. Salvini? ottimo ragazzo, ma in quanto leader della lega NORD, non raccoglierebbe molti voti al sud. Così il centrodestra non andrebbe molto lontano. Situazione attuale del centrodestra italiano: cercasi leader disperatamente.

    Report

    Rispondi

  • Tobyyy

    06 Giugno 2014 - 23:11

    Toby - Totti, Fitto, Brunetta, Salvini, etc....ragazzi in gamba, preparati, efficienti, intelligenti ma per fortuna, non abbastanza falsi, scaltri, bugiardi, millantatori, sapientini e lestofanti come lo è il finto rottamatore fiorentino, che nessuno ha mai rottamato...! Dipendesse da me, come leader del centrodestra, proporrei e voterei per personaggi eccellenti come Feltri o Belpietro....!

    Report

    Rispondi

  • gregio52

    06 Giugno 2014 - 23:11

    Il quadro degli handicappati !!! Salvini attento !! allontanati da certi soggetti finché sei in tempo.

    Report

    Rispondi

  • airbaltic

    06 Giugno 2014 - 22:10

    Scimmiottano un centrosinistra che tra l altro non farà' più' primarie. Ha già' iniziato con chiamparino in Piemonte come candidato unico. Ignobile poi il fare le primarie solo nel comune milano. O dappertutto o niente.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog