Cerca

Il futuro

Salvini: il progetto per il centrodestra

Salvini: il progetto per il centrodestra

In Forza Italia si è deciso di abbassare i toni in vista del ballottaggio. E' stato messo il silenziatore allo scontro interno tra chi vuole le primarie (Fitto in primis) e quanti riuniti attorno alò "Cerchio magico" del Cav non mettono in discussione la leadership di Silvio Berlusconi. Intanto proseguono i rapporti con Matteo Salvini per la costruzione di un  asse del Nord. Matteo Salvini non ha dubbi. Mira a una proposta di progetto politico, in cui siano indicati i valori di riferimento dello schieramento, sui quali ricostruire la coalizione di centro destra. La Lega guarda ai contenuti per immaginare un nuovo percorso di avvicinamento agli ex alleati, Forza Italia in primis, in modo da presentare uno schieramento compatto tanto alle politiche che vedranno la sfida a Matteo Renzi, quanto alle Amministrative, Milano in testa. Il segretario del Carroccio, Matteo Salvini, ha indicato nella convergenza sui temi la strada da percorrere, prendendo spunto dal sostegno incassato da Forza Italia ai Referendum, annunciando che il consiglio federale di lunedì scenderà nei dettagli della proposta.

Le condizioni «Lunedì - ha detto Salvini - abbiamo un consiglio federale in cui la Lega proporrà la sua visione di un centro destra moderno, europeo, vincente e alternativo alla sinistra delle promesse di Renzi e vediamo chi ci sta. Se il centro destra vuole tornare a vincere - ha proseguito - deve essere alternativo a Renzi e alla sinistra e quindi deve mollare un governo di chiacchieroni che fa promesse a tutti e ne mantiene ben poche, questo - ha chiarito riferendosiall’appoggio a due dei cinque referedum - è un punto di partenza». Salvini chiama, dunque, gli altri partiti dello schieramento ad un incontro sui valori di centro destra, individuati nella difesa del lavoro, dei confini e della famiglia, rifiutando un mero agglomerato di sigle: «escludo - ha detto - una riedizione di Lega, Fi, Ncd, Udc. O c’è un progetto comune oppure noi abbiamo forza per andare da soli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • oriana26

    09 Giugno 2014 - 18:06

    ma proprio NO, facciamola finita con ste pretese, fa il capo nella tua Lega, portala almeno ad un "misero" 17% intanto, per essere un degno alleato

    Report

    Rispondi

  • salvapo

    09 Giugno 2014 - 17:05

    va bene

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    09 Giugno 2014 - 16:04

    La Lega non rinnega la volontà di indipendenza della Padania ecc. ecc. Cambia linguaggio a seconda delle circostanze. La sua volontà é di mangiarsi i voti del centrodestra. Ma Silvio dice con la Lega funziona... cosa<? Lo sa solo lui.

    Report

    Rispondi

  • peroperi

    09 Giugno 2014 - 00:12

    l'unico volto nuovo che rappresenta perfettamente F.I è il mio mito Razzi

    Report

    Rispondi

    • pinodipino

      09 Giugno 2014 - 17:05

      RAZZI UNODINOI. !!!

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

blog