Cerca

Comunali 2014

Ballottaggi, a Modena e Bari vince il Pd: respinto l'assedio di 5 Stelle e Forza Italia

Ballottaggi, a Modena e Bari vince il Pd: respinto l'assedio di 5 Stelle e Forza Italia

Non  ce la fanno i grillini - appoggiati da Carlo Giovanardi - ad espugnare Modena. Giancarlo Muzzarelli vince con il 63,1% rispetto al 36,9% di Giuseppe Pellacani. A Modena il Partito Democratico ha dovuto a fare i conti con il candidato del Movimento cinque stelle nel turno di ballottaggio. Per un soffio il democratico Gian Carlo Muzzarelli non è riuscito a chiudere la partita, ottenendo il 49,71% appoggiato da Pd, Sel, Centro democratico, Sel e il redivivo Pdci. A sfidarlo è stato il pentastellato Marco Bortolotti, attestatosi sul 16,33% il 25 maggio. Escluso dal secondo turno non solo il candidato di centrodestra Giuseppe Pellacani, sostenuto da Fi, FdI e Udc, ma anche Carlo Giovanardi, candidato solitario per il Nuovo centrodestra che ha tirato su il 3,96%. Giovanardi e la Lega hanno provato a creare un po' di scompiglio tra le fila grilline dichiarando il loro appoggio al candidato cinquestelle. Il timore dei "cittadini" era quello di un abbraccio mortale. A Bari trionfa il Pd: Antonio Decaro vince con il 65,4% contro Mimmo di Paola fermo al 34,6% 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • imahfu

    09 Giugno 2014 - 12:12

    Si credeva che FI si alleasse solo con la Lega per condividere la galera. Oggi si rallegra anche dei grillini. Alla disperazione....

    Report

    Rispondi

  • biasini

    09 Giugno 2014 - 08:08

    Appoggiato da Giovanardi? Ecco perché perderà.

    Report

    Rispondi

blog