Cerca

La rilevzaione

Sondaggio Swg: cresce la Lega, cala il Pd

Sondaggio Swg:  cresce la Lega, cala il Pd

L'ipotesi di un voto anticipato continua a girare tra le stanze di palazzo Chigi. Nonostante la direzione Pd abbia chiarito la linea dura di Renzi verso i dissidenti Pd come Mineo, dall'ala ribelle del Nazareno guidata da Pippo Civati arrivano segnali di guerra. Proprio Civati ha criticato fortemente la scelta di Matteo Orfini per la presidenza del Pd: "Io mi asterrò - spiega Civati - perchè avrei voluto un presidente di garanzia. Invece è stato scelto un membro della componente più governista della minoranza". Insomma al Nazareno soffia vento di guerra. Se la fronda dovesse mollare la maggioranza di Renzi è probabile che il premier decida di forzare la mano e di chiedere il voto anticipato per la primavera del 2015. E così i sondaggisti sono già a lavoro per sondare gli uomori dell'elettorato dopo le europee e le amministrative.

Il sondaggio - Lega Nord e Movimento 5 Stelle sono gli unici due partiti a guadagnare consenso dopo i risultati delle Amministrative. Nello specifico il Carroccio guadagna mezzo punto percentuale passando dal 6,5% al 7%. Secondo i dati del sondaggio Swg il Movimento 5 Stelle passa invece dal 17,8% al 19,3%. Nel suo complesso il centrodestra passa dal 32% al 31,3%, con Forza Italia che perde un punto percentuale e scende dal 17,5% al 16,5%. Arretra anche Fratelli d’Italia che passa dal 3,9% al 3,4%, mentre la coalizione Ncd+Udc perde tre decimi di punto assestandosi al 4,4%.

Il Pd scende - Anche il centrosinistra è in calo e passa dal 47,2% al 46,3% dei consensi, rimanendo comunque la prima coalizione in Italia. Il Partito democratico perde uno 0,3% che lo fa calare al 41,8%, mentre la Lista Tsipras, formata da Sinistra ecologia e liberta e Rifondazione, passa dal 4,6% al 4%. Stazionaria l’Italia dei Valori, ferma allo 0,5%

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • jtpeppo

    jtpeppo

    24 Giugno 2014 - 15:03

    ...quando capirete amici comunisti che i votanti non sono gli aventi diritto,... ora, se il 25 maggio ha votato il 58% degli aventi diritto, vuol dire che il vostro Sig. Renzi ha realizzato il 40% del 58%,... (58:100)x40,.. cioè il 23%,.. ce la fate?... no, per dire che su cento italiani, ventitré credono in Renzi, trentacinque credono in altri e quarantadue se ne fottono di tutti,... ok?...

    Report

    Rispondi

  • palllino

    16 Giugno 2014 - 12:12

    ancora sonndaggi... ma come mai prima non avevano previsto i risultati e ora i sondaggi rispecchiano il voto degli Italiani alle amm??misteri dei sondaggisti!!!!!

    Report

    Rispondi

  • alfa553

    16 Giugno 2014 - 10:10

    Se dal 6 si passa al 7% voi lo chiamate bOOM , credo che la testa vi frulla la crusca.

    Report

    Rispondi

  • ghorio

    16 Giugno 2014 - 09:09

    I soliti sondaggi fasulli. dopo il risultato delle Europee, le società dei sondaggo dovrebbero chiudere.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog