Cerca

servizio pubblico e politico

Ingroia piazza i "big", Ruotolo candidato governatore in Lazio

Il giornalista avrebbe dato il suo assenso per correre verso la Pisana. Ora dovrà fare politica a tempo pieno

Sandro Ruotolo

Sandro Ruotolo

Sandro Ruotolo, fedele giornalista del "teletribuno" Michele Santoro e da qualche giorno candidato per "Rivoluzione Civile" di Antonio Ingroia, fa il salto di qualità. Da zero a cento in due settimanae. Sarà candidato alla presidenza della regione Lazio per la lista dell'ex pm. Ora il giornalista ha proprio posato la penna per fare il politico a tempo pieno. A quanto pare si è detto disponibile ad accettare la candidatura. E qualcuno già fa da sponsor al cronista: "Sandro Ruotolo rappresenta un punto di sintesi qualificante, un valore aggiunto, ed è una candidatura di spessore rispetto all'impegno civile, a partire dall'attività professionale che svolge", ha affermato Nando Bonessio, presidente del Verdi del Lazio. "Il giornalista - aggiunge Bonessio - è da sempre in prima linea con le sue inchieste sempre tese a far emergere la verità e le contraddizioni peggiori della politica. La proposta programmatica non potrà non contenere politiche nuove per l'urbanistica, con lo stop a ogni consumo del territorio, per la sanità e la gestione dei rifiuti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • passerotto65

    19 Gennaio 2013 - 14:02

    che brutta faccia qell' ingroia ma cos'è un ritorno alle brigate rosse!!! evviva nasce il partito della Rivoluzione INCIVILE!!

    Report

    Rispondi

  • LapuLapu

    19 Gennaio 2013 - 06:06

    Ah ma allora mi candido anch'io! Laziali votate LapuLapu!

    Report

    Rispondi

  • airbaltic

    18 Gennaio 2013 - 21:09

    Vabbuo' gli estremisti di sinistra provano a far vincere Storace. MEGLIO COSI'

    Report

    Rispondi

blog