Cerca

Dietro le quinte

Marina e Pier Silvio, l'appello a papà: "Molla Forza Italia se a pagare è Mediaset"

Pier Silvio e Marina Berlusconi

Riprende l'assedio per Silvio Berlusconi: le toghe, nel secondo grado del processo Ruby, vogliono colpirlo ancora, il più duramente possibile. Sono giorni tristi per il Cavaliere. Giorni duri. Giorni nei quali, secondo quanto riferito da Repubblica, al leader azzurro sarebbe stato rivolto un invito a metà tra l'appello e la provocazione. A rivolgerglielo Fedele Confalonieri, ma soprattutto i figli maggiori: "Papà, non puoi consentire che Forza Italia danneggi le aziende. Non deve diventare un peso, altrimenti è meglio liberarsene...". Insomma, seppur alla lontana, si comincerebbe a prendere in considerazione l'idea del disimpegno politico, una soluzione per frenare l'assedio giudiziario che, a cascata, si ripercuote sui gioielli di famiglia. Certo, non subito: Marina e Piersilvio hanno ben chiaro quale potere contrattuale, ad oggi, sia garantito al padre dalla leadership di Forza Italia. Inoltre la famiglia - sempre intesa come Marina e Piersilvio - è filo-governativa: si pensi, per esempio, alle recenti dichiarazioni del vicepresidente di Mediaset sul premier. L'obiettivo primario dei figli, oggi, è quello di costruire un contesto in cui le aziende possano interloquire col governo senza i pregiudizi e l'astio che hanno sempre circondato il padre. Resta però sempre sullo sfondo la sentenza di venerdì prossimo, e quindi quella in Cassazione. Berlusconi sarebbe scorato, e avrebbe detto: "Se mi costringono ai domiciliari, stavolta mollo tutto...".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fonty

    fonty

    15 Luglio 2014 - 15:03

    Più che un popolo di buffoni, direi che l'Italiano è un popolo anarchico, senza spina dorsale nè orgoglio nè dignità, come lo descriveva Don Lisander nell'Adelchi. Del resto cosa si vuol pretendere da un'accozzaglia di varie genti che va dal profondo sud al nord dove si parla il tedesco, messa insieme con lo sputo, anzi messa insieme per forza con i fucili ?

    Report

    Rispondi

  • marco53

    15 Luglio 2014 - 14:02

    Povero Berlusconi, vecchio, rincoglionito, inaffidabile, incapace ormai di gestire e gestirsi, e per giunta con i due figli prediletti diventati comunisti, sedotti dal venditore di pentole. Berlusconi era l'unico baluardo anticomunista. Adesso non si sa più che pesce sia. Siamo ormai in una specie di dittatura fianziario-comunista, dalla quale non usciremo più. Chi può scappi, vada all'estero!

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    14 Luglio 2014 - 22:10

    Hanno ragione. Se la politica non rende soldi, é inutile. Questo il credo forzista.

    Report

    Rispondi

  • ottina

    14 Luglio 2014 - 19:07

    Anche questi due sono diventati komunisti!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog