Cerca

Minzolini

Minzolini si candida al Senato in Liguria

L'ex direttore del Tg1 è secondo in lista dopo Silvio Berlusconi

Augusto Minzolini

Le liste del Pdl non sono ancora state consegnate ma è praticamente certa la corsa di Augusto Minzolini, ex direttore del Tg1, al Senato. Fonti parlamentari hanno infatti riferito che l'ex direttore del Tg1 è candidato per Palazzo Madama in Liguria.  Minzolini sarebbe secondo in lista dopo il presidente Silvio Berlusconi. Al quale, non sa dire di no. Pare infatti che l'ex direttore del Tg1 non sia troppo convinto della candidatura perché dalla Rai percepisce ancora uno stipendio di oltre 500mila euro. 

Minzolini, era stato licenziato il 13 dicembre 2011, subito dopo la caduta del governo Berlusconi, fondamentalmente per essersi troppo esposto a favore del premier nei servizi del Tg1 e er una indagine per peculato. Così il Cda di Viale Mazzini, su proposta del direttore generale Lorenza Lei, lo aveva rimosso dall'incarico. A favore della rimozione del direttorissimo avevano poi votato quattro consiglieri, quattro i voti contrari e un'astensione: la proposta di trasferimento era però passata perché in caso di parità il voto del presidente Rai, Paolo Garimberti, vale doppio. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • favino48

    22 Gennaio 2013 - 14:02

    Sempre pensato che il Minzolini era un indipedente !Siamo al sooogno, al Top ...peccato che manca il geometra di Cuneo

    Report

    Rispondi

  • ciannosecco

    22 Gennaio 2013 - 10:10

    E adesso che ti sei lamentato( sport preferito dagli italiani)cosa proponi?Come pensi di far terminare questo andazzo?Se la politica si muove in questo modo,da sempre, non pensi che risponda ad una esigenza?Nella vita si fa quello che si può non quello che si vuole.

    Report

    Rispondi

  • binariciuto

    22 Gennaio 2013 - 08:08

    Non ho nulla contro Minzolini ma tutto contro l'uso generale (di tutti i partiti of course) di paracadutare candidati che una volta eletti mai elargiranno la loro presenza effettiva nella sede di elezione.

    Report

    Rispondi

  • giudiziodivino

    21 Gennaio 2013 - 23:11

    "l'ex direttore del Tg1 non sia troppo convinto della candidatura perché dalla Rai percepisce ancora uno stipendio di oltre 500mila euro. " cosa??????????????????????????????????????????????????????????????????????????? 500mila euro e per far chè? chi gli ha fatto un simile contratto?????

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog