Cerca

La polemica

Pdl, caos liste: Scilipoti "dirottato" in Calabria

L'ex Idv candidato, ma cambia la regione. Vince il governatore Chiodi che non voleva vedere il suo nome

Domenico Scilipoti

Domenico Scilipoti

Domenico Scilipoti è candidato al Senato in Calabria nelle liste del Pdl. E’ in sesta posizione. Capolista Silvio Berlusconi, segue il senatore uscente Antonio Gentile. Il nome di Scilipoti aveva agitato le acque del Pdl. Il partito, o almeno parte di esso, era in rivolta anche perché alla Camera tra i nomi dei candidati, oltre al "responsabile" Antonio Razzi, c'era anche il suo. I due, di fatto, hanno sottratto il posto in lista a esponenti "genuini" e locali. La decisione ha scatenato la rivolta nel partito. L'ex parlamentare Idv ha trovato posto nelle liste del centrodestra, ma in un'altra regione. Secondo quanto riportato dall'agenzia Agi, la scelta di dirottare il "re dei peones" è arrivata al termine di una lunga controversia. Scilipoti è stato il simbolo della battaglia del 14 dicembre 2010 vinta da Berlusconi: hanno provato a inserirlo nelle liste d'Abruzzo ma il Pdl locale  è insorto così lui è stato duirottato sulla Calabria. Ma anche qui, la notizia non è stata presa benissimo. Il piazzamento però è brutto: Domenico è sesto. 

 

Gli altri Responsabili Nonostante il dirottamento dall'Abruzzo alla Calabria, nonostante la brutta posizione in lista a Razzi e Scilipoti è andata anche bene ad altri Responsabili, infatti, è andata peggio. A parte Catia Polidori (candidata in quinta posizione per la Camera della circoscrizione Veneto 1) e di saverio Romano (piazzato al secondo posto in Sicilia, anche lui in corsa per Montecitorio) nessun membro della pattuglia di transfughi che puntellò il governo del Cav nel 2010 ha trovato posto nelle liste. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • kIOWA

    22 Gennaio 2013 - 15:03

    noi siamo orgogliosi di Scilipotti,nella stessa misura in cui Lei lo è stato,del medesimo orgoglioso,nella passata elezione politica.

    Report

    Rispondi

  • kIOWA

    22 Gennaio 2013 - 15:03

    stai molto attento,a volte,chi di fuoco ferisce di fuoco perisce.

    Report

    Rispondi

  • frankie stein

    22 Gennaio 2013 - 13:01

    'Sti calabresi...Stomaco forte ed innato talento per il riciclaggio.

    Report

    Rispondi

  • pino&pino

    22 Gennaio 2013 - 12:12

    Si la solita minestra, quella che ci aiuti a mangiare da anni.... dicendo: tanto son tutti uguali.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog