Cerca

L'attacco

Silvio Berlusconi contro Angelino Alfano: "Ragiona come un piccolo leader"

Silvio Berlusconi e Angelino Alfano

Un raggio di sole. Uno soltanto. Poi il buio. Silvio Berlusconi, con la sua lettera al centrodestra, per la seconda volta in pochi giorni, di fatto ha teso la mano al suo ex alleato, Angelino Alfano. E per la seconda volta quella mano tesa è stata rifiutata. Il leader di Ncd, infatti, al congresso del partito di sabato 26 luglio, ha nuovamente chiuso a una nuova alleanza e al ricongiungimento. Una netta presa di posizione che ha fatto infuriare il Cavaliere. Retroscena di stampa danno conto di un leader di Forza Italia imbufalito. "Noi andiamo avanti lo stesso. La strada è quella, con o senza Angelino", avrebbe detto ai suoi. E ancora: "Ma come? Io parlo di unità, di valori, di strategia futura con generosità e rispetto e loro rispondono sì ma se ci date preferenze e soglie di sbarramento basse? Ragiona come un piccolo leader di un piccolo partito", ha concluso Berlusconi. E che Ncd sia piccolo non è certo un mistero. Infatti, con la richiesta delle preferenze, Alfano palesa il suo vero obiettivo: quello di scardinare il Patto del Nazareno almeno per quel che riguarda l'Italicum. Le ragioni sono semplice: ad oggi, l'accordo sulla riforma elettorale prevede uno sbarramento al 4,5%, cifre che sembrano irraggiungibili nel breve per il periodo di Alfano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bsavinelli

    28 Luglio 2014 - 20:08

    Concordo con gli altri elettori: se Alfano dovesse rientrare nel centrodestra con Berlusconi, non voterò FI.

    Report

    Rispondi

    • fausta73

      01 Agosto 2014 - 15:03

      Io sto aspettando che si riformi il centro destra per decidere se votarlo o no. Devo dire che non mi dispiacerebbe per niente se Alfano ci fosse, anzi: è il programma, comunque, che conta.

      Report

      Rispondi

  • incolore

    28 Luglio 2014 - 12:12

    Se si vuole essere credibili, non si possono fare accordi con NCD. Se andrò (forse) a votare non voglio turarmi x l'ennesima volta il naso. Occhio Silvio, con Angelino si rischia di prenderne uno x perderne due.

    Report

    Rispondi

  • Romano_1939

    28 Luglio 2014 - 09:09

    Cav possibile che è così ottuso politicamente parlando che noi elettori di F I non vogliamo alfano ? Se lo vuole capire bene, altrimenti i nostri voti o quantomeno i voti di una larghissima parte di simpatizzanti f i non li avrà e , qualora riesce nell, accordo con chi non vogliamo, da alfano prenderà il 2 % da f i perderà il 6 - 7 % di voti Allora ?

    Report

    Rispondi

  • Pegasus310

    28 Luglio 2014 - 04:04

    perche cercare AlfAno? Piuttosto mettere in piedi un vero programma di DESTRA senza se e senza ma, vedrete che i voti arriveranno alla grande.... altroche AlfAno, e tutti gli altri traditori poltronisti.

    Report

    Rispondi

    • boss1

      boss1

      28 Luglio 2014 - 12:12

      sarò noioso sarò ripetitivo ma io lo scrivo da molto tempo, comunque apprezzo e condivido il suo pensiero.

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

blog