Cerca

Cosentino

Gas, calcio, inchieste e minacce: il ritratto di 'O'Mericano (all'ultimo atto)

Centravanti mancato, Nick esordisce nel Psdi prima di aderire a Forza Italia. Nel 2008 le prime accuse di camorra. Lui si difese: "Indagini ad personam"

1
Nicola Cosentino

Nicola Cosentino

Nicola Cosentino. Sacrificato. Fuori dalle liste. La sua esclusione ha causato un terremoto di cui Nick è stato l'epicentro. Ma chi è, Cosentino? In un lungo ritratto su Libero di martedì 21 gennaio ce lo spiega Francesco Specchia. Tra gas, calcio, inchieste e minacce, ne emerge un personaggio dalle mille sfaccettature e verità. Cosentino è anche un centravanti mancato: un infortunio stroncò la sua carriera. Nick, a livello politico, esordisce nel Psdi prima di aderire alla neonata Forza Italia. Nel 2008 arrivarono le prime accuse di camorre. Lui si difese: "Si tratta di indagini ad personam".

Leggi il ritratto di Nicola Cosentino firmato da Francesco Specchia su Libero di martedì 21 gennaio

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • antari

    22 Gennaio 2013 - 11:11

    Cosentino e' un politico di primo piano nel PdL, ne incarna valori e intenti, ha fatto tanto ed ha portato voti. Perche' non andarne fieri? Gia', perche'? ...

    Report

    Rispondi

media