Cerca

Giornata delirante

Riforma Senato, caos a Palazzo Madama. Pietro Grasso minaccia: "Chiamo la polizia". Poi il chiarimento

Riforma Senato, caos a Palazzo Madama. Pietro Grasso minaccia: "Chiamo la polizia". Poi il chiarimento

Al Senato va in scena una giornata sull'orlo di una crisi di nervi. Ostruzionismo, proteste, sedute sospese: la riforma studiata dal governo non procede, bloccata da migliaia di emendamenti e da voti impossibili. In un clima isterico, di sfinimento, durante la conferenza dei capigruppo il presidente Pietro Grasso mette sul tavolo anche una ipotesi mai udita prima a Palazzo Madama: chiamare la polizia in caso di tumulti. I senatori dell'opposizione trasecolano, urlano, il capogruppo di Gal Giovanni Ferrara s'indigna, alterato, respingendo le parole di Grasso. Una misura estrema dopo due giorni di barricate, tra l'esagitato e il goliardico (indimenticabile la presenza sui banchi di un canguro di peluche brandito dal senatore del M5S Maurizio Buccarella). Il giallo si risolve qualche minuto dopo, quando il portavoce dello stesso Grasso interviene sul caso e spiega: "Il presidente del Senato si riferiva agli assistenti d’aula che il Regolamento definisce Polizia del Senato. Con il senatore Ferrara l'equivoco è stato chiarito durante la conferenza dei capigruppo". In ogni caso, non esattamente l'atmosfera ideale per imbastire una pacata e costruttiva riflessione sul futuro istituzionale della Repubblica italiana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • primus

    01 Agosto 2014 - 20:08

    Di sicuro Pietro Grasso potrà ambire al primato del peggiore presidente del senato che questa istituzione abbia avuto. Inadeguato e di parte,

    Report

    Rispondi

  • Gialdon

    01 Agosto 2014 - 16:04

    L'unica soluzione alla vergogna ed all'inettiudine di Ministri, Parlamentari e Senatori, e' il colpo di stato militare. In Thailandia, che in fatto fi colpi di stato se ne intendono, i militari stanno gestendo " pacificamente e razionalmente il paese. Ma purtroppo in Italia non puo' succedere che i militari pongano fine allo scempio quotidiano, perche' non hanno piu' le palle di una volta!

    Report

    Rispondi

  • babbone

    01 Agosto 2014 - 15:03

    Chiama la Polizia, però mi raccomando che sia il Raperto Celere, almeno vi prende ha manganellate a tutti.

    Report

    Rispondi

  • aresfin

    aresfin

    01 Agosto 2014 - 14:02

    Magari chiamasse la Polizia.....!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog