Cerca

La recessione

La "vendetta" di Bruxelles sull'Italia

Mario Draghi

Il drago Draghi, visto da Benny

E' un'estata caldissima per Matteo Renzi. Prima i dati dell'Istat sul Pil, dati che hanno praticamente sancito che l'Italia è in recessione. Poi è arrivata Moody's che ha previsto: "L'Italia non riuscirà a raggiungere il pareggio di bilancio". Come se non bastasse, le dichiarazioni di domenica scorsa al Financial Times non sono affatto piaciute a Bruxelles.  "Speriamo di chiudere l'anno con un deficit al 2,9%". Una sfida per Bruxelles e all'orizzonte si intravede uno scontro con l'Europa in quanto, se così fosse, Matteo non riuscirebbe a mantenere gli impegni presi con l'Europa rischiando una procedura per deficit. Insomma anche sul piano europeo, così come su quello interno dove il gradimento di Renzi è in calo nei sondaggi, la figura di Renzi comincia ad appannarsi.

Caso Mogherini - Sicuramente - come scrive Repubblica - ha influito la determinazione con cui il nostro premier ha sostenuto la candidatura a ministro degli esteri Ue Federica Mogherini. Questa sua ostinazione ha irrigidito moltissimo i partner europei. Se alla fine la spunterà, fa notare un diplomatico del Nord Europa intervistato dal quotidiano di Ezio Mauro, alla fine "l'Italila dovrà pagare un conto". Non solo. Sul fronte interno Renzi in autunno dovrà vedersela con i conti. Lui e il ministro Padoan escludono una "manovrina" ma saranno necessari forti interventi in ottobre, una manovra che si avvicina ai 25 miliardi. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • eugecali

    14 Agosto 2014 - 12:12

    Non capisco a che gioco stia giocando questo signore.Sono mesi che continuiamo a sentire frasi ad effetto,ma ad oggi fatti concreti neanche l'ombra.Si rende conto che la nostra società e la nostra economia stanno andando a rotoli?Dopo la luna di miele fittizia e interessata con l'Europa,adesso sta prendendo solo calci.Ha il coraggio di dire che ce ne dobbiamo andare da questa inutile Eurocrazia?

    Report

    Rispondi

  • criticone

    14 Agosto 2014 - 07:07

    abbia il coraggio di uscire dall'euro dato che un demente ci ha portato alla miseria.

    Report

    Rispondi

  • encol

    13 Agosto 2014 - 07:07

    Ci manca solo l'oca in cattedra e siamo a posto.

    Report

    Rispondi

  • marco53

    12 Agosto 2014 - 18:06

    Con RENZI, il grande venditore di pentole, e con tutti i comunisti che gestiscono l'eutanasia del Paese, non abbiamo più alcuna speranza. Tanto vale che venga a governarci la Merkel. Facciamo un referendum per l'annessione diretta alla Germania, come avrebbe voluto Hitler. Maledetti, hanno portato l'Italia alla rovina...e ancora non gli basta, continuano a rubare a piene mani. Maledetti comunisti!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti