Cerca

Verso il voto

Monti ingaggia il guru di Obama

Il premier ha incontrato Axelrod che gli ha consigliato maggiore aggressività

23 Gennaio 2013

9
David Axelrod

David Axelrod

Mario Monti ha ingaggiato il guru delle campagne elettorali di Barack Obama. E cui sarebbe prorpio David Axelrod dietro la maggiore aggressività del premier e dietro gli attacchi diretti a Silvio Berlusconi. Secondo il quotidiano La Stampa in edicola oggi, mercoledì 23 gennaio, il consigliere ha incontrato Monti a Roma .  Esattamente come ha fatto per Obama  Axelrod ha dispensato consigli al premier che ha messo l'accento sul riformismo dell'azione di governo - sottolineando la versione italiana del "change" obamiano - e ha aumentato gli attacchi a Berlusconi, che è il rivale nella conquista dei moderati. Inoltre dopo aver scoperto twitter è sbarcato anche su Facebook. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • kIOWA

    23 Gennaio 2013 - 18:06

    In Italia abbiamo il mago Otelma,per Monti basta e vanza.Per l'indirizzo chiedere a Bertinotti o Prodi.

    Report

    Rispondi

  • pasquineddu

    23 Gennaio 2013 - 15:03

    possibile che si buttino altri soldi pubblici con tanta sobria ed arrogante sfrontatezza? Ser Mario Monty,la tolgo io dagli impacci e dagli impicci, senta: si procuri una corda da 8-10mm lunga max 1,5m.,un buon sapone naturale, una sedia o uno sgabello alto e si avvi presso l'albero del giardino fuori dal suo salone,non quello piccolo, quello un po' più alto. Troverà difficoltà solo nel fare un nodo particolare che la plebaglia chiama 'scorsoio' - sì, ne uscirà un cappio nel quale infilare quell'immensa sua testa diminkja,salga sulla sedia con molta sicumera(come ha fatto per la politika) assicuri l'altra estremità ad un ramo alto e.. si butti - vedrà,non sentirà nulla, ma se sentirà una sorta di boato,non si preoccupi,e solo l'eco dell'enorme respiro di sollievo di almeno 50 milioni di itaglioti!! Se dovesse avere qualche problema 'esecutivo' mi chiami,le darò ben volentieri una mano - per giunta aggratis,non vedo l'ora di potermi sdebitare con lei per avermi ''salvato''!

    Report

    Rispondi

  • neugenio

    23 Gennaio 2013 - 14:02

    Come se non bastasse Monti oggi sarà il primo oratore al congresso annuale di Davos in Svizzera. Assieme ai guru della finanza e i Ceo delle multinazionali tra cui figurano soprattutto le più grandi ed banche mondiali.E soprattutto la Goldann Sachs che Monti conosce bene.La banca che ha insegnato alla Grecia a fare carte false per entrare a far parte dell'Euro. Quello che danneggia l'Italia è il fatto che il Cav viene considerato un poco di buono grazie all'infinito numero di processi in cui è stato coinvolto mentre Monti ha un'ottima reputazione, anche se non meritata. Probabilmente grazie alla Goldmann Sachs stessa.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media