Cerca

Telefonate

Crisi Ucraina, Silvio Berlusconi chiama Matteo Renzi

Crisi Ucraina, Silvio Berlusconi chiama Matteo Renzi

Mosca e Kiev hanno trovato un accordo su un cessate il fuoco permanente nell'est dell'Ucraina ma la preoccupazione per le manovre portate avanti dagli strateghi di Putin per assicurarsi l'annessione delle tre ex repubbliche sovietiche (Estonia, Lituania e Lettonia) impensieriscono le autorità continentali, già allarmate dalla minaccia jihadista. In questo scenario di altissima tensione, alla viglia del meeting Nato a Tallin, il premier Matteo Renzi e Silvio Berlusconi hanno avuto un contatto telefonico. Soltanto ieri, martedì 2 settembre, il Cavaliere aveva sentito Vladimir Putin: un lungo colloquio telefonico in cui i due hanno analizzato la delicata situazione ucraina. Nella telefonata con Renzi, il Cav potrebbe aver ragguagliato il premier sui contenuti del colloquio con Putin, con il quale Berlusconi ha un rapporto esclusivo e confidenziale.

La preoccupazione del Cav - Berlusconi si è detto molto preoccupato per l'evolversi delle crisi. L'escalation di violenza delle ultime ore, e non solo sul fronte russo-ucraino, fa pensare a un allarmante scenario di conflittualità e il Cav, in qualità di leader di un'opposizione responsabile al governo Renzi, invita ad agire con grande prudenza, perché questo è il momento più delicato e vanno evitate decisioni affrettate. L'uso della forza, va ripetendo ai suoi fedelissimi, va considerata solo un'extrema ratio, occorre privilegiare le soluzioni politiche. E se c'è in ballo Putin, Silvio diventa un interlocutore "principe".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • soleados

    04 Settembre 2014 - 17:05

    Non chiamatelo cavaliere, non lo e' piu', e' solo pregiudicato!

    Report

    Rispondi

  • zhoe248

    04 Settembre 2014 - 14:02

    Ma di che si impiccia? L'hanno voluto far fuori perchè erano più bravi, politicamente corretti, sobri (sic !!??): che lo dimostrino agli italiani visto che hanno preso il governo un un golpe.

    Report

    Rispondi

  • flikdue

    04 Settembre 2014 - 12:12

    Cav. lascia perdere ............. sono razzi loro, che si arrangino !!!!!

    Report

    Rispondi

  • dibiase.fr

    04 Settembre 2014 - 11:11

    La preoccupazione di Berlusconi è condivisibile. L'Europa è appiattita sulla NATO. Posizione molto pericolosa ed irresponsabile. Perchè Kiev non offre a milioni di russi (29% della popolazioen totale) quello che l'Italia ha dato alla minoranza tedesca (0,4% della popolazione totale)?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog