Cerca

Generatori automatici...

Il quiz sulle supercazzole di Matteo Renzi. Vere o false: ecco le risposte

Il quiz sulle supercazzole di Matteo Renzi. Vere o false: ecco le risposte

Ecco le risposte corrette al quiz sulle "supercazzole" di Matteo Renzi:

1. La differenza fra quelli capaci e quelli che chiacchierano è che quelli capaci i problemi non li enunciano, li risolvono (RENZI) 
2. L'Italia ce la farà ed è nelle condizioni di difendere il proprio passato ma soprattutto di costruire il proprio futuro (RENZI) 
3. I prossimi mesi ci vedranno impegnati nel tentativo di rigenerare il sistema produttivo in modo più liquido e distribuito (GENERATORE) 
4. il traguardo già raggiunto è stato quello di immaginare il tessuto produttivo a livello superiore (GENERATORE) 
5. Tutti gli italiani perbene hanno lo stesso obiettivo, quello di ridare all'Italia un futuro (RENZI) 
6. Vogliamo un'Italia credibile in Europa e in casa nostra, perché i nostri figli devono tornare a credere nel Tricolore (RENZI) 
7. Lo scopo è quello di cambiare il sistema dei sindacati in modo sinergico (GENERATORE) 
8. Smettiamo di credere alla cultura della rassegnazione e rimettiamoci in gioco (RENZI) 
9. L'italia è pronta per tornare ad avere visioni sui nuovi modelli di condivisione a livello mondiale (GENERATORE) 
10. La nostra credibilità dipenderà dalla capacità di integrare il settore manifatturiero in modo che dia valore aggiunto (GENERATORE) 
11. Una politica del fare deve immaginare una drastica inversione di direzione sentendosi parte di un progetto comune (GENERATORE) 
12. Le riforme le stiamo facendo e continueremo a farle, anche se non basta perché non si va da nessuna parte con le riforme senza cuore (RENZI) 
13. Noi stiamo proponendo un'inversione per rinnovare i valori del vivere comune perché ce lo chiedono i nostri figli (GENERATORE) 
14. Molte nostre aziende sono riuscite a resistere perché hanno avuto l'intelligenza, di riuscire a fare qui prodotti che nessuno fa (RENZI) 
15. Il fulcro del nostro lavoro sarà rimodellare il trend con ottimismo (GENERATORE)
16. La prossima scadenza sarà rimodellare il nuovo processo partecipativo in una visione integrata (GENERATORE)
17. Quelli che criticano tutti i giorni sono gli stessi che stanno negli stessi posti da 30 anni (RENZI)
18. Ci sono tanti uomini e donne nelle piccole e medie imprese che si sono spaccati la schiena e hanno creato eccellenza (RENZI)  
19. Non ci sono più alibi per non far crescere il sistema Italia in un modo che sia trasparente (GENERATORE)
20. Occorre avere il coraggio ridurre le spese così come si fa nelle famiglie (RENZI)

PROFILI

Da 0 a 7 punti: D'ALEMA, gufo e rosicone - Non ci siamo. La tua desolante performance sancisce la tua non redimibile condizione di membro dell'apparato: per te è come se tra la genuina portata rivoluzionaria del discorso di Renzi e la posticcia giustapposizione di parole d'ordine nuoviste generate a caso non ci fosse nessuna differenza. Vai a studiarti gli annali della Leopolda e torna quando sarai più preparato.

Da 8 a 15 punti: FRANCESCHINI, neofita - Impegnarti, ti sei impegnato. Destreggiarsi nella giungla dell'eloquenza renziana è impresa difficile, e anche i più volenterosi rischiano di rimanerci impelagati. Pure con qualche sbandata qua e là, hai dimostrato di avere almeno imparato i fondamentali e di essere in grado di valutare correttamente le evidenze più macroscopiche. Continua a studiare, e un giorno potrai dire anche tu di essere sempre stato renziano.

Da 16 a 20 punti: BOSCHI, #cambiaverso - Complimenti, tu sì che sei in sintonia. Davanti alla tua expertise di renziano della prima ora, per la moneta falsa non c'è scampo. Grazie alla preparazione maturata negli anni, ti basta una sfumatura per riconoscere senza fallo la vera parola di Matteo e poter agilmente distinguere il grano dal loglio. Per menarti per il naso, ci vuole altro che un assemblatore di supercazzole per computer. Ne serve almeno uno in carne ed ossa.

a cura di Marco Gorra

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog