Cerca

Il decreto

Auto blu, taglia solo Palazzo Chigi, i ministeri "latitano"

Auto blu, taglia solo Palazzo Chigi, i ministeri "latitano"

Del Consiglio dei ministri del 24 aprile scorso, in cui Matteo Renzi annunciava che sarebbero rimaste solo 5 auto di Stato per ogni ministero e che sottosegretari capidipartimento sarebbero rimasti appiedati, è rimasto ben poco. Sia chiaro, da gennaio ad agosto di quest'anno le auto blu sono scese, ma solo da 1482 a 1277: a 140 giorni dal varo del Dpcm (decreto della presidenza del consiglio dei ministri) che prevedeva l'eliminazione delle auto blu per sottosegretari e capi dipartimento, la norma non è ancora apparsa sulla Gazzetta Ufficiale, finita magari in qualche stanza buia di Palazzo Chigi, e lì giace in attesa di ulteriori correzioni. 

A piedi - Senza il pezzo di carta scritto, il team dei sottosegretari continua a sgommare senza pietà sulle Lancia Delta azzurrine, mentre solo 4 ministeri, i più sobri, morigerati e low profile, hanno scelto di adeguarsi al diktat renziano dell'aprile scorso: il Tesoro e i tre senza portafoglio (Regioni, Riforme e Pubblica Amministrazione). Per esser precisi nemmeno il Tesoro ha fatto il suo compitino previsto dal decreto, ha solo dimezzato le auto di stato, da 24 a 12. Più bravi i ministeri senza portafoglio all'interno dei quali i bolidi color carta da zucchero sono spariti del tutto: letteralmente appiedati, gli alti burocrati usano auto proprie, si arrangiano, e ci scherzano su, come il sottosegretario alla funzione pubblica Angelo Rughetti, che ha twittato ironicamente un selfie della sua personalissima auto blu, una citycar economica, che di blu, ha solo il colore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • encol

    12 Settembre 2014 - 17:05

    L'è un ganasa. E' tanto difficile da capire?

    Report

    Rispondi

  • fossog

    12 Settembre 2014 - 15:03

    un Paese Marcio in tutto ciò che è Pubblico, Burocrazia e Stato. I Ministeri sono solo la punta di un Monolite-Istituzionale-Politico, quasi Centenario, che si autoricicla e Consuma tutte le risorse del paese, e che Oggi vengono Rastrellate col Sistema della Rapina Fiscale. Una Corte dei miracoli di Miserabili Politici, tutta di Pd e Pdl (o Dc-PCI) che si può Solo DISTRUGGERE ma Non CURARE.

    Report

    Rispondi

    • bruno osti

      13 Settembre 2014 - 10:10

      non credi che prima di eliminare le auto blu (comunque doveroso ridurle al massimo) non si debba trovare una soluzione per gli autisti ed i manutentori? e che finché questa soluzione non sia trovata, non si possono lasciare a casa dei lavoratori? e come li sposti ad altro incarico, obbligandoli, se non viene approvata dal Parlamento (e tramutata in legge) la mobilità?

      Report

      Rispondi

blog