Cerca

Sindaco di Parma

M5S, Federico Pizzarotti: "Grillo, liberati dai cattivi consiglieri. Dobbiamo cambiare opposizione"

M5S, Federico Pizzarotti: "Grillo, liberati dai cattivi consiglieri. Dobbiamo cambiare opposizione"

"Serve un'opposizione diversa. Grillo, liberati dai cattivi consiglieri". Il sindaco di Parma Federico Pizzarotti, lo storico primo amministratore di una grande città targato Movimento 5 Stelle, sceglie il quotidiano del Pd Europa per lanciare un messaggio forte e chiaro al leader del M5S Beppe Grillo e al guru Gianroberto Casaleggio: "Io con loro non ho mai avuto problemi - spiega -, semmai sono loro che ne hanno avuti con me. Ora, dopo le Europee, spero che abbiano capito e che la smettano di dare retta ai tanti cattivi consiglieri di cui si circondano". Cattivi consiglieri, falchi pentastellati, che siedono anche in Parlamento: "Sono dappertutto", ammette Pizzarotti. L'opposizione dei 5 stelle a Roma, sguaiata e ringhiosa, gli ricorda un po' quella del Pd in consiglio comunale a Parma, "strumentale": "Essere diversi vuol dire fare un'opposizione diversa - sottolinea il moderato Pizzarotti -. Non possiamo continuare a fare le stesse cose che facevano gli altri, ad adottare le stesse tattiche che ha sempre utilizzato la politica che siamo nati per criticare. Lo ripeto: adesso dobbiamo fare un'opposizione diversa".

Il flop alle elezioni - Le Europee sono andate male anche per colpa di questo perenne "muro contro muro": "Bisognava cambiare chiave. Da una critica verso quello che non fanno gli altri bisognava passare alla proposta, al dire quello che intendiamo fare noi. Questo tra l'altro è un difetto tutto italiano di puntare il dito contro chi fa peggio di me invece di proporre un'alternativa credibile. Ma a balle sono tutti forti". L'occasione per ricucire con il vertice del Movimento potrebbe offrirla la grande festa a Roma, al Circo Massimo. Ma Capitan Pizza frena e mette una condizione: "Se parteciperà anch'io? Vedremo. Se ci sarà il nostro stand dei meet up di Parma, allora ci sarò anch'io".

L'alleanza - Intanto sempre da Parma arriva un sonoro schiaffo in faccia Grillo. Nonostante l'espresso divieto di Beppe Grillo, il M5S di Parma ha raggiunto un accordo con Pd e centrodestra per eleggere un esponente Pd (o il sindaco di Fidenza o quello di Salsomaggiore) alla presidenza della Provincia di Parma. Federico Pizzarotti sarà candidato come consigliere provinciale nella lista unitaria.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • carmelo.brullo

    06 Ottobre 2014 - 13:01

    Un' armata Brancaleone, questi tengono famiglia come la lega dura e pura e si è visto come è andata a finire, il 5s farà la medesima fine, dategli il tempo di mettere mano al portafoglio pubblico poi ne riparliamo, una banda di salumieri e ortolani che si sono ritrovati nel giro di 24 ore a fare gli amministratori della cosa pubblica nazionale, spaventoso..ridicoli, ho pena per il popolo italiano

    Report

    Rispondi

  • fossog

    24 Settembre 2014 - 16:04

    Ha ragione Grillo a dire che Pd e Pdl fanno davvero schifo. Sono gli autori trentennali, con sempre le stesse persone Nascoste nell'ombra, dello sfascio e decadimento odierno. Ma hanno ancor più Ragione i Giovani 5 stelle che stanno sulla Breccia, e che si sono sentiti ''inutili e frustrati'' a non aver potuto concludere nemmeno Un Accordo di Programma su cui Puntare per Raggiungere Esiti.

    Report

    Rispondi

  • miraldo

    17 Settembre 2014 - 15:03

    M5S un gruppo di nullafacenti e ladroni come il vostro padrone.

    Report

    Rispondi

  • fossog

    17 Settembre 2014 - 15:03

    le alleanze si fanno sui Programmi, e si Basano sulle Competenze Personali di chi viene Scelto a portarle avanti, oltre che sulle aspettative ''fondate'' che queste persone suscitano nei cittadini. Sono d'accordo con la scelta 5 stelle, anche se non posso giudicare la ''sostanza concreta'' della scelta stessa, e che ci apparirà solo in futuro. Vedremo.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog