Cerca

Avvertimento leghista

Jobs Act, Salvini: se FI vota fiducia centrodestra è finito

Jobs Act, Salvini: se FI vota fiducia centrodestra è finito

Giusto poche ore fa, il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi è tornato ad auspicare una "rinascita" della coalizione di centrodestra, puntando sulla Lega di Matteo Salvini e sui Fratelli d'Italia di Giorgia Meloni per costruire un fronte anti-Renzi. Ma dal numero uno del Carroccio, oggi è arrivato un "avviso" al Cavaliere. Salvini, ospite dell'Associazione stampa straniera in Italia, ha spiegato che "se si votasse domani la Lega andrebbe da  sola. Se invece si vota tra 6-8 mesi bisognerà vedere cosa accade in  Forza Italia, bisogna vedere se nascono altri soggetti a noi affini su battaglie economiche, sociali, diritti civili, scuola... Oggi, essendo la Lega in salute, andremmo orgogliosamente e coerentemente da soli". Ma, attenzione: "Se Forza Italia votasse la fiducia sul Jobs act, il centro destra non esisterebbe più" ha avvertito il leader leghista. "Mi auguro che nessuno in Fi abbia  intenzione di mantenere in vita un governo che sull’economia ha fatto solo danni. Se così fosse sarebbe poi un problema politico intavolare qualsiasi discorso con la Lega Nord".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bruno osti

    08 Ottobre 2014 - 12:12

    Mario Fucini -- seguito --- Quando si strappavano 10/15 euro al mese, dopo discussioni infinite e defatiganti incontri, era una grande conquista. Certi contratti sono ancora fermi da 4/ 5 anni. Prova, quindi, a spiegare perché il governo Renzi, da sette mesi in carica, e con la finanziaria (il progetto di amministrazione futura) ancora da presentare, avrebbe causato tali irreparabili catastrofi

    Report

    Rispondi

  • bruno osti

    08 Ottobre 2014 - 12:12

    Mario Fucini "...il governo di FONZIE ( il più dannoso degli ultimi tempi)..". Mi dici perché, visto che Renzi non ha modificato aliquote fiscali, non ha introdotto nuove tasse o imposte, sta governando con la finaziaria (quindi scelte, norme, strumenti) fatta tre anni fa da altri? Ha dato 80 euro al mese in più sulle paghe, cosa che nessuna trattativa lavoratori/aziende ha mai realizzato ...segue

    Report

    Rispondi

  • bruno osti

    08 Ottobre 2014 - 12:12

    l'economista premio Nobel Salvini propone "aliquota IRPEF unica al 20% come in Ungheria, cosi tutti pagherebbero le tasse...". A parte il fatto che l'evasione stratosferica l'abbiamo da 40 e più anni, quando le aliquote erano molto inferiori (fino al '70 le aziende, poi, non erano nemmeno iscritte a ruolo, c'erano solo i dipendenti) in Ungheria hanno l'IVA minima al 5, media 18, normale al 27%!!

    Report

    Rispondi

  • bruscoloni

    bruscoloni

    07 Ottobre 2014 - 19:07

    La lega in fatto di economia ha del fiuto. Dite a renzusconi di investire in Tanzania

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog