Cerca

Sul blog di Beppe Grillo

Disastro di Genova, il Movimento 5 Stelle inchioda Renzi: "Lo avevamo avvertito della possibile catastrofe"

Disastro di Genova, il Movimento 5 Stelle inchioda Renzi: "Lo avevamo avvertito della possibile catastrofe"

"Renzi si assuma le responsabilità politiche del disastro colposo che ha flagellato Genova: era stato informato dei rischi e non è intervenuto, aveva promesso 1,5 miliardi per la tutela del territorio e non ha stanziato un centesimo". Con questo post, pubblicato sul blog di Beppe Grillo, Riccardo Fraccaro - deputato del Movimento Cinque Stelle - denuncia il mancato intervento del governo per far fronte alle criticità idrogeologiche genovesi: una situazione che avrebbe poi portato all'alluvione che ha messo in ginocchio Genova nei giorni scorsi.

La denuncia di Fraccaro - "Appena 2 mesi fa, i legali delle ditte incaricate della messa in sicurezza del torrente Bisagno avevano avvisato il premier della necessità di avviare subito i lavori per evitare le esondazioni", come si può vedere in una lettera, postata su Facebook dallo stesso Fraccaro, e datata 5 agosto 2014, che citava l'alluvione di tre anni fa: "Rimandare e temporeggiare ancora espone la collettività al concreto rischio di veder riaccadere la tragedia del novembre 2011". "Il Presidente del Consiglio - continua Fraccaro - ha ignorato questo grido di allarme, le ditte non hanno ricevuto neppure uno straccio di risposta e puntualmente si è verificata l'ennesima catastrofe. Siamo di fronte ad un dissesto annunciato che poteva essere evitato, anzitutto ascoltando le istanze del territorio. E naturalmente adottando una politica di prevenzione".

Le promesse non mantenute - "A marzo, Renzi aveva promesso di stanziare 1 miliardo e mezzo di euro per interventi finalizzati alla tutela del territorio e alla lotta al dissesto idrogeologico. Invece non ha mosso un dito: abbiamo presentato una proposta di legge contro il dissesto, abbiamo ottenuto che queste risorse siano fuori dal Patto di stabilità dei Comuni e abbiamo chiesto anche di destinare i fondi previsti per le inutili opere alla messa in sicurezza del territorio e dei cittadini. Ma Renzi fa orecchie da mercante e preferisce finanziarie le lobbies: il risultato è sotto gli occhi di tutti. Noi portavoce del M5S andremo a Genova per rimboccarci le maniche, letteralmente, aiutando i volontari a spalare il fango. E continueremo a lavorare, ogni giorno, per spazzare via chi alimenta il sistema fatto di clientelismo e corruzione che sta facendo sprofondare il Paese."

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Janses68

    14 Ottobre 2014 - 09:09

    La vera colpa ??? Del fancazzismo dell'essere umano che pensa di non avere colpe .... Grillo genovese invece che pensare a fare la rivoluzione dovevi batterti per la tua regione ... e adesso Dio ti ha punito assieme a tutta Genova !! Meglio .... salite tutti al cielo e incazzatevi con Dio e con il gestore del clima ... hops non esiste ... chissa' perche' si chiamano calamita' naturali ...

    Report

    Rispondi

  • Janses68

    14 Ottobre 2014 - 09:09

    Le uniche colpe sono di chi ha messo la firma ai piani regolatori e ha fatto si che si costruisse in zone a rischio .... ma chi vivrebbe accanto ad una montagna ? Che non ce lo sapete che se piove a merda il rischio di frane e' altissimo .... Le colpe sono poi della mancanza di manutenzione di strade fiumi etc etc ... queste responsabilita' sono delle giunte comunali ... dove magnano i soldi !!

    Report

    Rispondi

  • Janses68

    14 Ottobre 2014 - 09:09

    Mi meraviglio sempre quando si danno colpe a causa del clima o della terra ... Sono fatti naturali non controllabili dall'uomo ... non si puo' ingabbiare una nuvola come fermare un terremoto .... E' possibile che tutti pensino che ogni cosa gli sia dovuta e soprattutto dovuta dallo stato ??? Non sanno guardare il cielo o ascoltare il brontolio della terra. Quando tocchera' al Vesuvio colpa di ??

    Report

    Rispondi

  • Happy1937

    14 Ottobre 2014 - 08:08

    Roba da matti, come sono Grillo ed i suoi estimatori. Come si puo`dare colpa a un signore che è entrato in carica da poco tempo quando una sfilza di Sindaci di sinistra non hanno provveduto a fare a Genova le opere necessarie mentre erano disponibili i fondi?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog