Cerca

La decisione

M5s, Beppe Grillo espelle i dissidenti del Circo Massimo

M5s, Beppe Grillo espelle i dissidenti del Circo Massimo

L'epurazione era nell'aria. Il Movimento Cinque Stelle conferma la linea dura con i dissidenti e caccia i contestatori del palco del Circo Massimo che hanno messo in discussione la linea politica di Grillo e Casaleggio chiedendo con uno striscione più trasparenza nelle decisioni. I 4 attivisti messi fuorigioco sono Giorgio Filosto, Orazio Ciccozzi, Pierfrancesco Rosselli e Daniele Lombardi. "Giorgio Filosto, Orazio Ciccozzi, Pierfrancesco Rosselli, Daniele Lombardi - annuncia Beppe Grillo sul suo blog - hanno approfittato del loro ruolo di responsabili della sicurezza del palco di Italia5Stelle per occupare il palco stesso. In rispetto per gli oltre 600 volontari che hanno dedicato il loro tempo e lavoro per il successo dell'evento Italia 5 Stelle e delle centinaia di migliaia di attivisti del MoVimento 5 Stelle presenti all'evento, i 4 sopracitati sono fuori dal MoVimento 5 Stelle".

La rivolta dopo le espulsioni - E dopo l'espulsione arriva la rivolta della rete: "Abbiamo chi?! Democrazia diretta dove?!" protesta Luigi commentando su Twitter la notizia dell'espulsione data da Beppe Grillo. Anche Anna concorda: "Non poter esprimere un opinione e' gravissimo" e Adriano e' cauto: "Sembra un'esagerazione...hanno detto la loro e nessuno li ha cagati...non bastava?". Insomma la tensione dentro il Movimento è alle stelle. E il dissenso contro Grillo potrebbe avere esiti imprevedibili. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • peppedrago

    21 Ottobre 2014 - 11:11

    Da sempre, dal senato romano, la politica è l'arte di raccontare balle, ma Grillo esagera! Dice : 'uno vale uno' e poi espelle chi dissente, ah ah ah, RIDICOLO ! Ma la gente lo vota, quindi ha ragione lui. Ma di cosa ci dovremmo meravigliare? Per anni De Mita ha avuto milioni di voti, idem la Carfagna e pure un tizio come Bersani. Il problema è che i tombini delle fogne andrebbero sigillati !!!

    Report

    Rispondi

  • Royfree

    20 Ottobre 2014 - 17:05

    In considerazione della Democrazia che vige in Italia, specie nelle istituzioni e nella politica, Grillo fa benissimo a sbattere fuori sta gente anche per il modo come hanno ottenuto la parola nella manifestazione. Per chi non è d'accordo si consoli con le buffonate di Renzi e il manipolo di pregiudicati con cui sta governando. Bell'esempio di Democrazia governare senza essere eletti. Zittitevi.

    Report

    Rispondi

  • alvit

    20 Ottobre 2014 - 15:03

    Ha ragione l'omicida grillo, cosa rompono i cojons a fare, o si adattano a quello che vuole lui o fora dai bal. Ma credevano di essere in un movimento democratico? Vadano dai komunisti, li si, sono liberi pensatori e decisionisti in proprio. Mica hanno un pirlotto che detta legge, loro.

    Report

    Rispondi

  • sgnacalapata

    20 Ottobre 2014 - 15:03

    Povero grillo, gli stanno tagliando le ali!

    Report

    Rispondi

blog