Cerca

La provocazione

M5s, Beppe Grillo a Palermo: "La mafia dovrebbe quotarsi in borsa"

M5s, Beppe Grillo a Palermo: "La mafia dovrebbe quotarsi in borsa"

Beppe Grillo sbarca a Palermo e parla di Cosa Nostra: "Bisognerebbe quotare la mafia in Borsa e se si investe si guadagnerebbe". Una frase quella pronunciata dal leader pentastellato che ha suscitato subito grandissime polemiche. Il comico genovese crede di far battute ironiche, ma da quando è leader di un partito forse dovrebbe controllare un pò di più le sue provocazioni.  "Non dovrei dire queste cose, domani i giornali titoleranno che Grillo inneggia alla mafia, ma la mafia è stata corrotta dalla finanza, prima aveva una sua condotta morale e non scioglieva i bambini nell’acido. Non c’è differenza tra un uomo d’affari e un mafioso, fanno entrambi affari: ma il mafioso si condanna e un uomo d’affari no. Nelle associazioni a delinquere non ci sono ormai più delinquenti, ma imprenditori, affaristi e magistrati", ha sottolineato Grillo.

"In Sicilia la Mafia non c'è più" - Poi Grillo torna su vecchi temi usati durante la campagna elettorale delle regionali del 2012 quando ha sostenuto che la mafia in Sicilia non c'è più: "La mafia è emigrata dalla Sicilia, è rimasta qualche sparatoria, qualche pizzo e qualche picciotto. Cos’è la mafia? Cos’è l’onestà? A me non fa paura la disonestà di chi ruba, mi fa paura chi è disonesto intellettualmente. In Parlamento si reputano galantuomini perché loro non rubano, ma sono dentro un sistema ed è peggio che rubare". Insomma secondo Grillo a Palermo e in Sicilia sono rimasti pochi "picciotti". Peccato che il racket delle estorsioni vada avanti da decenni nel silenzio più totale. Ma questo Grillo fa finta di non saperlo...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bruscoloni

    bruscoloni

    28 Ottobre 2014 - 06:06

    Come no! Con il pregiudicato azionista di maggioranza!

    Report

    Rispondi

  • deusgiove

    27 Ottobre 2014 - 16:04

    è vergognoso come vengono estrapolate e modificate le parole di grillo...in un disacorso di 40 minuti hanno estrapolato due parole dette per battuta ed hanno fatto il titolone...dovrebbero chiudere questi pseudogiornali

    Report

    Rispondi

  • maxgarbo

    27 Ottobre 2014 - 11:11

    ma cosa fuma?

    Report

    Rispondi

blog