Cerca

La rilevazione

Coesis Research. il sondaggio: cosa succede se si candidano Matteo Renzi, Matteo Salvini e Maurizio Landini

Coesis Research. il sondaggio: cosa succede se si candidano Matteo Renzi, Matteo Salvini e Maurizio Landini

Cosa succederebbe se alle prossime elezioni si presentassero Matteo Renzi, Matteo Salvini e Maurizio Landini? E' a questa domanda che risponde l'ultimo sondaggio di Coesis Research per Affaritaliani.it.  E' evidente che se si andasse al voto oggi il risultato sarebbe scontato perché il leader del Pd prenderebbe il 70% dei voti, mentre agli altri due competitor resterebbero le briciole. 

Elezioni lontane... Il punto è che elezioni, per il momento, non sono ancora all'orizzonte. E quindi le cose potrebbero cambiare. Renzi, secondo la rilevazione di Coesis, potrebbe scendere fino al 45% mentre Salvini "qualora guidasse un nuovo Centrodestra nazionale, magari federato, potrebbe raggiungere il 40% dei voti, aggiungendo anche qualche grillino di destra. A Landini, se aggregasse tutta l'area della sinistra-sinistra, più una fetta del M5S, arriverebbe attorno al 20%". Insomma se si andasse al voto tra qualche anno, Matteoi Salvini potrebbe insidiare seriamente Renzi e Landini fare la sua parte seppur non da protagonista. 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mifacciobello

    05 Novembre 2014 - 10:10

    ma che cagata e'? 45+40 +20 fa 105%... senza contare gli altri m5s ha uno zoccolo duro del 20%

    Report

    Rispondi

  • gabrielli

    03 Novembre 2014 - 19:07

    al mio parere i sincadalisti non anno mai lavorato e vivono alla faccia dei lavoratori bei rapresentanti dei lavoratori.domanda (ma di che vogliono fare sciopero ?) branco di parassiti.....

    Report

    Rispondi

  • luna79

    03 Novembre 2014 - 17:05

    renzi al 70%?ma che vi siete bevuti?!

    Report

    Rispondi

  • bruno osti

    03 Novembre 2014 - 17:05

    e Burlesque finire al 10%, come rilevano alcuni analisti

    Report

    Rispondi

blog