Cerca

Le mosse in FI

Gasparri e la Rossi coi fedelissimi di Fitto

Gasparri e la Rossi coi fedelissimi di Fitto

Lunedì o martedì Silvio Berlusconi comunicherà a Matteo Renzi le sue decisioni sulla riforma della legge elettorale. Ma Raffaele Fitto, che da mesi ormai chiede una presa di distanza di Forza Italia dal governo a trazione Pd-Ncd, chiede ancora una volta che gli organi di governo del partito siano riuniti per una decisione collegiale che tenga conto della volontà della maggioranza.

Fitto, che ormai da mesi guida una pattuglia di deputati e senatori "ribelli" calcolata in 35-40 unità, sta tenendo una serie di riunioni di suoi fedelissimi per decidere la linea politica da adottare nei prossimi mesi. Per questa sua "presa di distanza" dal Cavaliere e dalla tradizionale "guida unica" del partito, alcune settimane fa è pure incappato negli strali del fondatore di FI, il quale lo ha richiamato all'ordine ricordandogli come sia anche la sua condotta a far calare il gradimento di FI nei sondaggi. Ma la notizia delle ultime ore è che alla più recente delle riunioni "carbonare" convocate dall'ex ministro ed ex governatore della Puglia abbia preso parte anche uno che è sempre rimasto fedelmente vicino a Silvio Berlusconi come Maurizio Gasparri. E ancora più notizia fa la presenza, alla medesima riunione, anche di Maria Rosaria Rossi, fedelissima del Cav, architrave del cosiddetto "cerchio magico" di Arcore, amicissima della compagna del Cavaliere nonchè responsabile economico di Forza Italia.

Fitto, in una intervista registrata proprio davanti alla sede azzurra di San Lorenzo in Lucina a Roma, non ne fa segreto e anzi sminuisce la portata della presenza di Gasparri e Rossi dicendo "io invito sempre tutti i deputati e senatori di Forza Italia a queste riunioni. L'ho sempre fatto e continuerò a farlo perchè ritengo che il pluralismo e le decisioni collegiali, non calate dall'alto, siano l'anima di un partito come Forza Italia. E' chiaro che chiunque intervenga è benvenuto". Chissà dse la Rossi, da Fitto c'è andata come "inviata" del Cav o se invece il cerchio magico sta iniziando ad allargare le sue maglie?

Guarda l'intervista di Salvatore Dama a Raffaele Fitto

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • antari

    10 Novembre 2014 - 13:01

    Cerchio magico, fai questa magia: il puttaniere portati via!

    Report

    Rispondi

  • tingen

    09 Novembre 2014 - 18:06

    Una cosa è certa, con la politica del cerchio magico, Forza Italia è stata ridotta ai minimi termini.

    Report

    Rispondi

blog