Cerca

Il dopo Napolitano

Walter Veltroni, possibile successore di Giorgio Napolitano

28
Walter Veltroni, possibile successore di Giorgio Napolitano

Non appena è apparsa la notizia delle dimissioni di Giorgio Napolitano, è scattato il toto-nome per la successione al Colle. Era inzialmente rimbalzato il nome di Romano Prodi (ma il ricordo dei 101 franchi tiratori) è ancora troppo vivo per tentare nuovamente la carta del Professore bolognese. Pare - secondo quanto scrive Affaritaliani.it che adesso in pole positiion ci sia Walter Veltroni, il primo segretario Pd che potrebbe ottenere voti non solo dal Pd ma anche tra i grillini e i berlusconiani. Veltroni, come fa notare Affaritaliani.it, ha un enorme vantaggio rispetto agli altri: è un convinto bipolarista è stato uno dei nemici interni di Romano Prodi, per questo motivo piace anche all'ex Cavaliere. Certo, resta sempre il nome di Anna Finocchiaro che ha dalla sua parte i berlusconiani e anche la Lega Nord. Renzi invece pare non voglia rischiare un nuovo impasse in Parlamento riproponendo il nome di Romano Prodi. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Chry

    11 Novembre 2014 - 09:09

    Visto che Napolitano è stato un nome voluto da Berlusconi, ora ci sta che lo decida il PD il prossimo Presidente

    Report

    Rispondi

    • degama

      18 Novembre 2014 - 09:09

      Il posto di Veltroni è a Cinecittà.

      Report

      Rispondi

  • cesarezac

    11 Novembre 2014 - 09:09

    Veltroni appartiene alla sinistra ma ha detto di non essere stato comunista, e e per questo non dispiace alla destra.

    Report

    Rispondi

  • gerrycat

    10 Novembre 2014 - 21:09

    basta con presidenti di sx! Il porroso anche lui ha rubato e ha fatto danni! i peggiori!

    Report

    Rispondi

    • Chry

      11 Novembre 2014 - 09:09

      Ma a destra non c'è più nessuno, sono finiti tutti in galera...

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

media