Cerca

Il dopo Napolitano

Walter Veltroni, possibile successore di Giorgio Napolitano

Walter Veltroni, possibile successore di Giorgio Napolitano

Non appena è apparsa la notizia delle dimissioni di Giorgio Napolitano, è scattato il toto-nome per la successione al Colle. Era inzialmente rimbalzato il nome di Romano Prodi (ma il ricordo dei 101 franchi tiratori) è ancora troppo vivo per tentare nuovamente la carta del Professore bolognese. Pare - secondo quanto scrive Affaritaliani.it che adesso in pole positiion ci sia Walter Veltroni, il primo segretario Pd che potrebbe ottenere voti non solo dal Pd ma anche tra i grillini e i berlusconiani. Veltroni, come fa notare Affaritaliani.it, ha un enorme vantaggio rispetto agli altri: è un convinto bipolarista è stato uno dei nemici interni di Romano Prodi, per questo motivo piace anche all'ex Cavaliere. Certo, resta sempre il nome di Anna Finocchiaro che ha dalla sua parte i berlusconiani e anche la Lega Nord. Renzi invece pare non voglia rischiare un nuovo impasse in Parlamento riproponendo il nome di Romano Prodi. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Chry

    11 Novembre 2014 - 09:09

    Visto che Napolitano è stato un nome voluto da Berlusconi, ora ci sta che lo decida il PD il prossimo Presidente

    Report

    Rispondi

    • degama

      18 Novembre 2014 - 09:09

      Il posto di Veltroni è a Cinecittà.

      Report

      Rispondi

  • cesarezac

    11 Novembre 2014 - 09:09

    Veltroni appartiene alla sinistra ma ha detto di non essere stato comunista, e e per questo non dispiace alla destra.

    Report

    Rispondi

  • gerrycat

    10 Novembre 2014 - 21:09

    basta con presidenti di sx! Il porroso anche lui ha rubato e ha fatto danni! i peggiori!

    Report

    Rispondi

    • Chry

      11 Novembre 2014 - 09:09

      Ma a destra non c'è più nessuno, sono finiti tutti in galera...

      Report

      Rispondi

  • rossini1904

    10 Novembre 2014 - 19:07

    Com'è ironico il Destino! Ma chi me lo doveva dire che, costretto a scegliere fra Vetroni e Boldrini o la Finocchiaro, avrei accolto la nomina di Veltroni come una benedizione del Cielo?!

    Report

    Rispondi

    • pancraziodibennardo

      11 Novembre 2014 - 20:08

      ... Piangiamo con un occhio solo, turiamoci il naso e facciamo la volontà dei politici, mai del popolo italiano !!!!

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

blog