Cerca

Il tweet

Regionali, Renzi: "Vittoria netta del Pd"

Regionali, Renzi: "Vittoria netta del Pd"

Ha vinto l'astensione. A trionfare nelle elezioni regionali in Emilia-Romagna e Calabria è stato il partito del non-voto: solo il 40 per cento degli aventi diritto è infatti andato a votare. Un vero crollo quello registrato in Emilia, dove il dato dei votanti si è fermato al 37,7 per cento, il 30 in meno rispetto alle precedenti regionali, quando aveva votato il 68 per cento degli aventi diritto. Le cose sono andate un po’ meglio in Calabria. Qui l’affluenza ha raggiunto il 44%. A sorpresa più alta che in Emilia-Romagna, ma comunque molto più bassa rispetto alle scorse elezioni, quando aveva superato il 59 per cento. E mentre la conta dei voti è in pieno svolgimento, arriva il primo commento del premier Matteo Renzi, affidato a Twitter:"Male affluenza, bene risultati: 2-0 netto. 4 regioni su 4 strappate alla dx in 9 mesi. Lega asfalta Forza Italia e Grillo. Pd sopra il 40%". Un tweet che però cela la verità dei fatti. Il Pd rosso ha abbandonato Renzi e la vittoria è di Pirro. Infatti l'astensionismo ha colpito di più il Pd che ha un elettorato storicamente più propenso a recarsi alle urne. Una regione rossa come l'Emilia Romagna ha dimostrato al premier quanto sia alto il rischio di perdere un pezzo dell'elettorato. Se lo scenario si ripetesse su scala nazionali per Renzi sarebbero guai seri. Ma nella sua politica dei tweet non c'è spazio per l'autocritica...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • routier

    24 Novembre 2014 - 17:05

    Premesso che gli altri stanno peggio, se a lui basta un 15/16 % dell'elettorato festeggi pure. (un vecchio proverbio dice: "chi si accontenta gode")

    Report

    Rispondi

  • gregio52

    24 Novembre 2014 - 16:04

    L'ipocrisia e la faccia tosta di questo bifolco toscano non ha precedenti.

    Report

    Rispondi

  • umberto2312

    24 Novembre 2014 - 08:08

    Col 40% del 40% di votanti il PD rappresenta il 16% dell'elettorato. Certo gli altri stanno peggio ma non ha comunque molto da festeggiare.

    Report

    Rispondi

  • encol

    24 Novembre 2014 - 07:07

    Italiani masochisti. Evidente che vogliono essere castigati ancora un bel po' AVANTI O POPOLO con le pezze al culo.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog