Cerca

Ahi ahi ahi

Marianna Madia dice "qualcosa di sinistra", ma dimentica i disoccupati

Marianna Madia

«Considero di sinistra aver messo un tetto ai supermanager, è di sinistra aver dato 1000 euro netti ai lavoratori più deboli, è di sinistra aver alzato le rendite e abbassato le tasse sul lavoro». Ecco il manifesto di Marianna Madia. Dimentica però alcune cose: anche i disoccupati e gli annunci senza seguito sono di sinistra.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • alkhuwarizmi

    30 Novembre 2014 - 11:11

    Sinistra, sempre più a sinistra, ed i risultati si vedono. Lady Madia: sotto quell'aspetto un po' sonnacchioso, un'abile scalatrice della politica che ha saputo trarre il meglio da tutte le amicizie potenti che negli anni ha coltivato in modo spregiudicato, che ne hanno fatto una donna vincente e molto pericolosa.

    Report

    Rispondi

  • arwen

    30 Novembre 2014 - 09:09

    Ma come si fa a far ministro una signora che nella sua intera vita nn ha dato un solo giorno di onesto lavoro? Quanti curricula ha mandato? Quante risposte negative ha ricevuto? Quanti contratti a tempo determinato ha svolto? Questa signora nn ha mai neanche visto un ufficio pubblico eppure pontifica. Figli della casta, conoscono la vita per sentito dire e pensano di essere dei fenomeni.....

    Report

    Rispondi

  • Argonauta

    29 Novembre 2014 - 18:06

    Prosopopea becera da demagogia trinariciuta che porta al solto contrordine compagni, cioè a niente

    Report

    Rispondi

blog