Cerca

La lista

Quirinale, il toto-candidati di Matteo Salvini (Lega Nord): "Sul Colle mi piacerebbero Caprotti, Ostellino o Feltri"

Quirinale, il toto-candidati di Matteo Salvini (Lega Nord): "Sul Colle mi piacerebbero Caprotti, Ostellino o Feltri"

Non c'è solo Roma e la partita per il possibile candidato del centrodestra alla poltrona (traballante) del sindaco Pd Ignazio Marino. La questione che scotta, scandalo Mafia Capitale a parte, nelle prossime settimane sarà quella del Quirinale. Intervistato da Lucia Annunziata a In mezz'ora su Raitre, il leader della lega Nord Matteo Salvini stila una sua lista di nomi. E nel toto-candidati l'eurodeputato padano esclude subito Giuliano Amato: "Quello del prelievo dai conti correnti, uno dei padri dell'euro e dell'Europa? Neanche morto". E Romano Prodi: "Peggio che andar di notte". Walter Veltroni? "Visto quello che sta succedendo a Roma, lasciamo perdere". "Mi piacerebbe - spiega alla Annunziata - una persona fuori dalla politica, proveniente dal mondo dell'impresa, della cultura o delle professioni. Se avesse vent'anni di meno vedrei bene Bernardo Caprotti, patron della Esselunga, o, fra le menti aperte del giornalismo, leggo sempre con interesse e stupore gli articoli di Piero Ostellino o Vittorio Feltri...". Comunque, "se non ci fosse al Quirinale qualcuno di sinistra sarebbe una garanzia", afferma il leader del Carroccio, che in merito ad una donna sottolinea: "Perché no? Ma in quanto valida, e non solo perché donna".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • tunnel

    10 Dicembre 2014 - 18:06

    E' una vita che vi racconta BALLE.. Domandate a Salvini dove sono i 45 Euro /al giorno che lui pagava ( con i soldi ricavati dalla vendita dei diamanti ),a tutti i ROM e a tutti gli immigranti,visto che con la Capitale Mafia si è appurato che a quei poveri cristi andavano soltanto Euro 45 / Mese, il resto veniva rubato dalla brava gente NON ROM...?

    Report

    Rispondi

  • numetutelare

    09 Dicembre 2014 - 18:06

    Dopo la sequela infinita di Presidenti di sinistra, credo che il PD possa sopportare un candidato libero pensatore... o é chiedere troppo???

    Report

    Rispondi

  • andresboli

    08 Dicembre 2014 - 10:10

    per fortuna che voleva gente sopra le parti, altrimenti cosa proponeva..

    Report

    Rispondi

  • stellonedelnord

    07 Dicembre 2014 - 22:10

    io di politica me ne intendo poco però visto il serio lavoro che fanno per la gente là dove amministrano ci vedrei bene uno a scelta tra maroni zaia tosi ...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog