Cerca

La rilevazione

Sondaggio Ixé. Renzi e Grillo perdono balzo in avanti di Salvini

Sondaggio Ixé. Renzi e Grillo perdono balzo in avanti di Salvini

Sono passati solo sette mesi dalle elezioni Europee che videro il trionfo del Pd di Renzi con quasi il 41%, eppure a guardare i risultati del sondaggio Ixé per Agorà ci si chiede come il premier abbia potuto dilapidare in così poco tempo un tanto ragguardevole bottino di voti. La crisi economica, quella interna al Pd, una generale sfiducia dopo che le promesse del premier non sono state mantenute, fatto sta che adesso il Pd può contare sul  38,1% dei consensi. Perde anche Grillo: il suo movimento si ferma 18,6%. Restano primi partiti, ma perdono voti a favore di Matteo Salvini che fa un vero e propro balzi in avanti passando all'11,2% quasi il doppio del risultato delle elezioni europee (6,2%).  Sale anche la quota del “non voto”, che in 7 giorni passa dal 36,8% al 37,3%.

Lega al Sud - Ma le buone notizie per Matteo Salvini non si fermano alla percentuale di consensi. Uno degli obiettivi dichiarati dal leader della Lega è quello di conquistare voti al Sud. In attesa di capire quale sarà il nome della nuova formazione politica e il simbolo, il sondaggio realizzato per Agorà dice che il 14%  degli elettori meridionali (più isole) potrebbe appoggiare la nuova avventura politica del leader del Carroccio. Il 59% degli elettori del Sud non appoggerebbe mai la Lega di Salvini.  Per il sondaggio Ixè il 50% degli italiani non è soddisfatto dall'azione di Matteo Renzi e del suo governo nei confronti della corruzione. Secondo le rilevazioni, tuttavia, il 41% dà un voto positivo al premier mentre il 9% non si esprime.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • encol

    17 Dicembre 2014 - 08:08

    Basti riflettere a fronte degli ultimi eventi di Roma- Ci è stato rifilato il 3° governo NON eletto, abbiamo fatto conoscenza con min. semisconosciuti, il sig. Poletti in testa del quale scopriamo essere stato un personaggio molto accreditato ( presidente) nelle COOP Rosse e che ci ritroviamo collegato ai recenti fatti di Roma. Il giro "perverso" consta di ben 12Mln. di adepti, quindi.....

    Report

    Rispondi

  • Bolinastretta

    16 Dicembre 2014 - 14:02

    pinoDpino: Sei certo che l'alleanza Meloni Salvini sarà la loro fine?? (ammesso che si "incontrino") lo spero che tu ne sia veramente certo, visto come azzecchi i pronostici, (vedasi i famosi 4 amici miei del sud che avrebbero votato solo loro la lega)... a vedere i risultati, statistiche, sondaggi e dichiarazioni reali di oggi, pare proprio che TU non " ci azzecchi" proprio con le previsioni!

    Report

    Rispondi

  • annasole2

    16 Dicembre 2014 - 12:12

    e' un pò bamboccio, di fronte a un disastro, a una roma mafiosa, cosa fa Renzi??? Legifera, servono commissari etc. e questo a cosa porta? a spese sempre maggiori, perche i commissari avranno bisogno di segretari, segretarie consulenze etc etc e noi paghiamo per cosa??? perche i nostri politici sono dei corrotti, ma ci rendiamo conto della castroneria-giusto sarebbe mandarlia a casa senza stipendi

    Report

    Rispondi

  • luicerin02

    16 Dicembre 2014 - 11:11

    Salvini è l'effimero che avanza, non ha una treadizione che lo sostenga sembra il fratello minore di Grillo, l'unica differenza è che è stato al Governo e si sono visti i frutti, come cabarettista summa cun laude come politico è un coniglio prima o dopo lo mettono in pantola

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog